Il Bari batte il Carpi per 2-0 e attende il Cittadella per i playoff

0

Sarà sfida con il Cittadella. Il Bari giocherà il turno preliminare dei playoff contro la squadra veneta in virtù del sesto posto conquistato dietro il Venezia. Il Bari vince l’ultima gara della regular season contro il Carpi per 2-0 ma il campionato tutto termina con incredibili colpi di scena tanto nelle parti nobili della classifica quanto nella lotta per non retrocedere. Bari che consolida il proprio posto in classifica ma con, alla vigilia della gara, la remota speranza, in un passo falso del Venezia così da poter superare la squadra di Inzaghi, quinta. Così non è, il Cittadella vince contro la Pro Vercelli e così si completa il tabellone delle sfide per inseguire il sogno serie A.

Mentre il Bari festeggia l’ingresso nei playoff nelle parti nobili della classifica si compie l’incredibile con il Frosinone che raccoglie un solo punto contro il Foggia mentre il Parma esce vittorioso dal campo de La Spezia. Lascia ancora più ad occhi spalancati ciò che accade in fondo alla classifica. Il Novara perde contro l’Entella e all’ultima giornata decreta la sua discesa in Lega Pro.

Gli emiliani, già salvi, arrivano al San Nicola senza tante pretese giocando una partita onesta. Il Bari è chiamato solo a consolidare la propria posizione in classifica e fa la sua gara. Gestisce, impone il proprio gioco e arriva al gol con Galano prima e con Brienza (quarto gol in campionato e quarto al San Nicola) poi. Il Carpi non sta a guardare e prova a far male ai biancorossi. Micai è però in serata e blocca ogni tentativo degli ospiti.

Il finale di gara non offre grandi emozioni e il Bari vince la sua diciottesima gara. Bari dà l’appuntamento ai tifosi a sabato 26 maggio.

Condividi
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Rispondi