La Capone a Bruxelles per l’European Summit on Digital Innovation for Active and Healthy Ageing

0

Missione istituzionale a Bruxelles per l’assessore allo Sviluppo economico, Ricerca industriale e Innovazione della Regione Puglia Loredana Capone. Il 6 e il 7 dicembre infatti l’assessore Capone interverrà all’European Summit on Digital Innovation for Active and Healthy Ageing, il secondo vertice europeo sull’innovazione nel settore dell’invecchiamento sano e  attivo, che quest’anno si svolgerà a Bruxelles dal 5 all’8 dicembre.

Tema centrale di quest’anno è “come trasformare il futuro dell’assistenza sanitaria in Europa tramite l’applicazione diffusa delle tecnologie digitali”.

La Conferenza è organizzata dalla Commissione europea, dal Parlamento europeo e dal Comitato delle regioni.

Oggetto della discussione del 6 Dicembre sarà il Blueprint (documento di strategia) sull’innovazione digitale nel settore della salute e dell’assistenza”, gli obiettivi di medio termine che esso si pone e il contributo di ciascun attore al loro raggiungimento.

Il giorno successivo il focus si sposterà sul Partenariato europeo per l’innovazione sull’invecchiamento sano e attivo (EIP su AHA), importante strumento a supporto del raggiungimento degli obiettivi del Blueprint, in cui la Regione Puglia è attiva in due gruppi di azione ed è stata recentemente insignit del riconoscimento di “Reference sites” (74 in tutta Europa).

Nella primavera di quest’anno infatti la Regione Puglia ha presentato una candidatura per il riconoscimento di Reference site nell’ambito della Partenrship Europea per l’innovazione per le politiche del l’invecchiamento attivo ed in salute. Si tratta di un riconoscimento importante per una Regione come la Puglia che attua queste politiche con una attenzione al modello cosiddetto della quadrupla elica, ossia con il coinvolgimento di policy maker, ricerca, imprese e cittadini/utenti.

“La Puglia – ha detto l’assessore Loredana Capone – ha fatto negli ultimi anni della trasformazione digitale una missione. Ma ha inteso intraprendere un percorso più arduo del mero acquisto di macchine. Ha puntato sulla relazione tra imprese, ricerca, domanda pubblica e domanda dei cittadini utenti. E lo ha fatto con i laboratori di collaborazione finalizzati a sfide sociali rilevanti. Tra queste, un’indiscutibile priorità è il sostegno all’invecchiamento attivo ed in salute. Questo percorso è in atto e deve raggiungere ulteriori traguardi, forti anche dell’incitamento di questo riconoscimento da parte della Commissione Europea”.

La cerimonia di premiazione e consegna dei certificati di Reference site alle regioni europee insignite di questo riconoscimento è in programma per mercoledì 7 dicembre (dettagli di seguito).

La due giorni europea dell’assessore Capone sarà segnata da un ulteriore momento di rilevanza strategica quando parteciperà come relatrice (unica in rappresentanza delle regioni europee) alla Sessione di chiusura della Seconda giornata del Summit, martedì 6 dicembre dalle ore 16.30 alle ore 18.00 (al The Square meeting Centre – rue Mont des Arts). L’assessore illustrerà come le regioni europee sono impegnate a raggiungere gli obiettivi del  “Blueprint on the digital transformation of health and care (documento quadro sulla trasformazione digitale nel settore della salute e dell’assistenza), riportando ai partecipanti anche l’esperienza pugliese.

La cerimonia di premiazione invece avverrà il giorno dopo, mercoledì 7 dicembre, dalle ore 13.30 alle ore 14.30 (presso la Gold Hall del The Square Meeting Center – rue Mont des Arts) con il Commissario europeo per la Digital Economy and Society, Guenther Ottingher che consegnerà il certificato di “Reference Site”. Per la Puglia, ritirerà il riconoscimento l’assessore Loredana Capone.

Commenta l'articolo

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.