Immaginamurgia, prorogata la scadenza del concorso fotografico

0

​Considerato l’elevato numero di richieste, il GAL Murgia Più ha prorogato alle ore 12.00 di lunedì 24 novembre la data di scadenza del Concorso di fotografia narrativa e progetti “Immaginamurgia”, già fissata al 31 ottobre 2014.

Il contest si pone l’obiettivo di valorizzare l’identità rurale e il patrimonio naturale, storico – artistico – archeologico, enogastronomico, religioso e folkloristico dei comuni di Canosa di Puglia, Gravina in Puglia, Minervino Murge, Poggiorsini, Ruvo di Puglia e Spinazzola, al fine di restituire una narrazione collettiva delle comunità dell’Alta Murgia e di stimolare la partecipazione dal basso nella progettazione delle future strategie di sviluppo locale.

Il concorso è gratuito e aperto a tutti i maggiorenni, senza limiti di nazionalità e che consta di 3 sezioni, “Passato”, “Presente” e “Futuro”, di cui la seconda articolata in sei categorie (natura, storia, eventi, antichi mestieri, miti e leggende, enogastronomia). Nello specifico, la sezione “passato” riguarda documenti e foto d’epoca, la sezione “presente” raccoglie le foto contemporanee e la sezione “futuro” gli   grafici, artistici e testuali, relativi a proposte o progetti di valorizzazione e sviluppo del territorio o di un suo specifico prodotto /valore / paesaggio caratteristico.

Per i primi tre classificati di ciascuna sezione e/o categoria sono previsti premi consistenti in weekend di ospitalità nelle strutture ricettive del territorio del GAL, selezioni di prodotti tipici e percorsi di degustazione nei migliori agriturismi dei comuni del comprensorio.

Il bando, unitamente alla scheda di partecipazione e alla lettera liberatoria, può essere scaricati dal sito www.galmurgiapiu.it.

Condividi
Redazione
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Commenta l'articolo