Imu sui terreni agricoli, arriva il rinvio. Sabato riunione dei sindaci pugliesi

0

Alla fine sembra proprio che anche il Governo si sia reso conto di quanto abbia pasticciato sul caso-Imu per i terreni agricoli. L’Imu dei terreni ex montani si avvia verso una proroga a giugno 2015 e il Governo punta a sfruttare questo tempo per individuare criteri un po’ più solidi con cui distinguere chi dovrà pagare da chi invece manterrà l’esenzione.

In mattinata il sottosegretario all’Economia Pier Paolo Baretta, durante il question Time al Senato ha confermato questa decisione politica, anche se ancora non sappiamo lo strumento tecnico con cui verrà attuata (emendamento alla Legge di Stabilità, decreto legge o altro)

Il rinvio sarà accompagnato da una forma di “accertamento convenzionale” dell’entrata, perché i 350 milioni che i proprietari non più esenti avrebbero dovuto pagare sono già stati spesi nel mosaico delle coperture al bonus da 80 euro e a dicembre i conti dei Comuni non possono più essere corretti.

Ma intanto cresce la protesta dei sindaci e delle comunità pugliesi in merito al pagamento dell’IMU sui terreni agricoli montani. Anci Puglia ha convocato per sabato 6 dicembre a Bari, una riunione straordinaria del Comitato direttivo estesa a tutti i sindaci pugliesi, al fine di affrontare la questione e assumere una posizione forte e condivisa tesa all’annullamento dell’imposta.

“Provvedimento inaccettabile, ingiusto e scorretto – ha dichiarato il presidente Anci Puglia sen. Perrone – Una patrimoniale sui terreni agricoli uscita da un decreto pasticciato in fretta e furia dal Governo, senza alcun confronto con l’Anci, che fin dall’approvazione del DL 66/2014 ne aveva ribadito la gravità. Il provvedimento avrà impatto devastante  sul settore agricolo, sui cittadini e sui bilanci dei comuni, con i sindaci chiamati ancora una volta a fare gli esattori dello Stato. Il governo sicuramente adotterà il palliativo del rinvio termine versamenti, ma non basta, dobbiamo mobilitarci da subito per ottenere il definitivo annullamento del balzello”

Condividi
Redazione
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Commenta l'articolo