Incendiata auto di un consigliere comunale di Brindisi

0

Nuovo attentato ai danni di un esponente politico a Brindisi: questa volta è toccato a Toni Muccio, consigliere comunale vicino al sindaco Mimmo Consales, al quale è stata incendiata l’automobile. Sul posto, in viale Gran Bretagna, sono intervenuti i carabinieri di Brindisi per i rilievi. Presente anche lo stesso consigliere Muccio, che è stato il primo a dare l’allarme dopo aver udito uno scoppio provenire dalla strada dove era parcheggiata l’auto.

Muccio è stato tra i primi a raggiungere Consales a casa dopo l’attentato per offrirgli sostegno. Il sindaco ha ricambiato la solidarietà e stima dimostratagli e via Twitter ha lanciato un monito affinché sia rafforzata anche la sicurezza sulla città. “Incendiata l’auto del consigliere comunale Muccio – ha scritto Consales – Cos’altro deve accadere perchè si attuino misure serie di sicurezza?”

Condividi
Redazione
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Commenta l'articolo