Due incontri con la cultura russa a Bari e Monopoli

0

Mentre le vicende politiche possono dividere, la cultura può unire. Con questo spirito, grazie alla mediazione della rivista letteraria “Incroci”, edita dall’editore Adda di Bari, una delegazione dell’Unione degli Scrittori russi, proveniente da Mosca, incontrerà pubblico e istituzioni a Bari e Monopoli.

E’ l’occasione di potersi confrontare e mettere a disposizione informazioni e scambi culturali tra esponenti di due grandi tradizioni tra di loro molto diverse, ma al tempo stesso con molti elementi in comune.

Si tratta dei poeti Aleksandra Krjuchkovail e Sergej Aleshin, degli scrittori Feliks Shvedkovskij e Konstantin Kalashnikov, della musicista Anna Borisov che, lunedì 6 ottobre, alle ore 18.30, presso il Caffè culturale BaTaFoBrLe annesso a Terranima – ristoro pugliese (Bari, via Putignani 213-215) saranno ospiti di un incontro aperto al pubblico, curato da Mikhail Talalay, responsabile in Italia dell’Accademia delle Scienze russa e da Lino Angiuli, direttore, con Daniele Pegorari e Raffaele Nigro, della rivista Incroci.

Nel pomeriggio di martedì 7, invece, il Consigliere delegato alla Cultura della Città di Monopoli, Giorgio Spada, accompagnerà la delegazione al Castello monopolitano per visitare la mostra fotoletteraria Scatti di poesia, recentemente inaugurata, dopodiché presso il Palazzo di Città, verrà ufficialmente ricevuta da rappresentanti dell’Amministrazione comunale, anche la fine di promuovere ulteriori e proficui scambi culturali.

Condividi
Redazione
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Commenta l'articolo