Lecce, da monumento a bivacco e gabinetto. Sgomberato il vittoriano di Piazza Italia

0

Una situazione degradante che non poteva essere ulteriormente tollerata. Un monumento utilizzato come gabinetto e bivacco in pieno centro cittadino, a pochi passi dai turisti e dai leccesi.

2016-11-11-photo-00001930Nella giornata di oggi una squadra di Vigili Urbani guidata direttamente dall’Assessore alle Politiche Ambientali Andrea Guido ha effettuato lo sgombero coatto del porticato del monumento dei caduti in Piazza Italia, a Lecce.

Negli ultimi tempo, infatti, un gruppo di stranieri di etnie differenti aveva scelto proprio il vittoriano leccese come dimora abituale, utilizzando il colonnato non solo come camera da letto e sala da pranzo, ma anche come vero e proprio bagno in cui espletare tutti i bisogni fisiologici. Cumuli di rifiuti di ogni tipo accumulati in pochi giorni e situazione igienico sanitaria rischiosissima hanno mosso l’intervento risoluto e deciso dell’assessore Guido al quale erano state recapitate diverse segnalazioni di cittadini residenti della zona.

“Mi è dispiaciuto davvero tanto utilizzare il pugno di ferro con queste persone. Chi mi conosce sa bene quanto tengo all’integrazione sociale delle comunità straniere e quanto mi do da fare in questa direzione – commenta Guido – ma qui si trattava di tutelare decoro, igiene pubblica e salute. Per questo motivo ho promosso un’intervento risolutivo e definitivo che ha portato all’immediato sgombero coatto e all’allontanamento di una decina di extracomunitari. Ricordo a tutti che quella è ancora un’area di cantiere e che se dovessi trovare ancora una volta qualcuno all’interno di essa a bivaccare procederei immediatamente alla denuncia formale”.

Commenta l'articolo

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.