Lecce: automobile trasformata in pescheria: 5000 euro di multa

0

Da Gallipoli a Lecce una pescheria abusiva ambulante e con merce assolutamente in condizioni non conformi alla vendita. Questa mattina, intorno alle 10,00, un uomo è stato sorpreso a vendere pesce stipato all’interno di un’autovettura trasformata in una pescheria di fortuna e parcheggiata nei pressi di un supermercato in zona San Pio, a Lecce.

Sarde, alici, sgombri, gamberi e cozze, per un quantitativo totale di oltre dieci chilogrammi, sono stati sequestrati, unitamente ad una bilancia elettronica professionale e al materiale per incartare il pescato venduto.

La merce, successivamente sottoposta alla vaglio degli ispettori del servizio veterinario della ASL, è stata avviata alla distruzione, perché considerata in pessime condizioni di conservazione, tali da non consentirne la devoluzione ad un ente di beneficenza.

Il pescivendolo abusivo, in trasferta da Gallipoli, è stato raggiunto anche da una sanzione di 5000 euro.

Commenta l'articolo

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.