Legge elettorale: raccolte le proposte e le osservazioni di M5S

0

Questa mattina in Regione c’è stato l’incontro tra una delegazione del Movimento 5 Stelle, il presidente del Consiglio Onofrio Introna ed il suo vice Nino Marmo in rappresentanza della commissione che sta esaminando la legge elettorale.

Per il M5S sono intervenuti la senatrice Daniela Donno, il sen. Maurizio Buccarella e l’on. Giuseppe D’Ambrosio.

“In un clima di confronto costruttivo – ha detto Onofrio Introna – sono state rassegnate all’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale riflessioni, auspici e suggerimenti di cui ho preso atto, con il collega vicepresidente Nino Marmo. Ci è stato consegnato un dossier del Movimento 5 Stelle sulla legge elettorale pugliese, con le proposte che ho trasmesso al presidente della settima commissione, già impegnata com’è noto nell’esame dello schema di legge”.

“Ho inoltre invitato – prosegue – il presidente De Leonardis a convocare in audizione la delegazione grillina, auspicabilmente in una riunione della commissione consiliare affari istituzionali da fissare di lunedì o venerdì, giornate compatibili con l’attività parlamentare che nel corso della settimana impegna a Roma deputati e senatori. Nel corso dell’incontro, ho tenuto a ricordare che il Consiglio regionale e al momento la settima commissione, in particolare, non stanno realizzando una nuova legge elettorale, ma stanno provvedendo ad adeguare quella esistente (n. 2/2005) alle osservazioni della Corte Costituzionale sul premio di maggioranza e alla modifica statutaria approvata dalla nostra Assemblea, che a partire dalla legislatura 2015-2020 ridurrà il numero dei consiglieri a 50 più il presidente eletto (dagli attuali 70)”.

Nessun commento

Commenta l'articolo