L’Exprivia Neldiritto fa il bis, Battuta 3-0 anche la Domar Matera

0

Un bis che lascia ben sperare. E che rende felici i circa 500 tifosi accorsi al PalaPoli per la seconda amichevole stagionale dell’Exprivia, dopo l’esordio di giovedì, vincente e convincente, contro Ortona. A fronteggiare i molfettesi è stata stavolta la Domar Matera. Un team di tutto rispetto, che quest’anno potrà fare affidamento sull‘ex nazionale azzurro Matej Cernic, e che punta a ben figurare nel prossimo campionato di A2.

Il match si è concluso con un netto 3-0 per la squadra di Di Pinto. I molfettesi hanno confermato le belle impressioni suscitate contro Ortona, evidenziando altresì importanti miglioramenti soprattutto a muro. Alla fine risulteranno ben 14, con Piscopo e Sket a fare la parte del leone (4 ciascuno). La bella notizia è soprattutto la coesione del gruppo. L’integrazione dei nuovi arrivati procede positivamente, e l’affiatamento di questo giovane team sembra già aver raggiunto un ottimo livello. Match che, dopo una fase iniziale di equilibrio, ha visto emergere la superiorità della Pallavolo Molfetta. I punteggi dei tre set sono stati:25-17, 26-24, 25-18. Sugli scudi Kooistra che risulta il più prolifico tra i ragazzi di Di Pinto, con 12 punti totali.

“Per essere una partita di inizio stagione si è vista una buona pallavolo – ha detto coach Di Pinto – nonostante Matera abbia qualche allenamento in meno rispetto a noi. Stiamo migliorando sempre più e ogni giorno dobbiamo raccogliere qualcosa. Oggi (ieri ndr) sono soddisfatto perché questo obiettivo che ci siamo prefissati si è concretizzato mostrando una buona pallavolo”.

Condividi

Nessun commento

Commenta l'articolo