Maltempo, un uomo muore annegato a San Severo. Allerta anche per oggi e domani

0

Si conta, purtroppo, anche una vittima per l’ondata di maltempo violenta e prevista dalla protezione civile che nella giornata di ieri ha colpito tutta la Puglia e che proseguirà anche per oggi e domani.

Raffaele Russi, un agricoltore 65enne, è morto annegato, dopo essere stato travolto dall’acqua mista a fango e detriti mentre era alla guida della sua utilitaria nei pressi di San Severo verso Torremaggiore quando – molto probabilmente – per un’avaria è sceso dal mezzo. La violenza del fiume Candeloro lo ha travolto, uccidendolo e trascinandolo per centinaia di metri. Soltanto nel tardo pomeriggio di ieri il corpo dell’uomo è stato recuperato dai vigili dei fuoco.

Sempre nella stessa zona dell’alto foggiano sei persone sono state salvate dai pompieri dopo essersi rifugiate sui tetti delle proprie abitazioni. Numerosi gli automobilisti rimasti in panne sulle strade provinciali e statali del Foggiano tratti in salvo.

L’ondata di maltempo è destinata a durare. Per oggi, sabato 10 settembre, le precipitazioni a carattere di rovescio o temporale, continueranno con fenomeni temporaleschi che saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.  Ancora allerta arancione su tutta la Puglia.

Commenta l'articolo

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.