Marmo: “Bene Schittulli, ora senza indugi verso primarie”

0

Dopo Marmo, Schittulli. I candidati di centrodestra alla carica di Governatore della Puglia sono, ad oggi, due. Sarà l’occasione per prendere sul serio l’ipotesi di svolgere delle primarie anche nel centrodestra? Marmo si dice felice e possibilista. Anzi, incalza Schittulli che ieri, presentando la sua candidatura, aveva aperto a questa ipotesi.

“Apprendo con piacere la decisione di Schittulli di candidarsi alla presidenza della Regione e della sua disponibilità alle primarie. Vuol dire che quello che ho fatto in questo mese, da quando ho annunciato la mia candidatura, è servito a smuovere le acque nella nostra coalizione. Finalmente possiamo scendere in campo con grinta e con entusiasmo per dare un’opportunità alla Puglia piegata dal malgoverno della sinistra, con la massima partecipazione dei nostri elettori”.

Questo il commento del vicepresidente del Consiglio Regionale, Nino Marmo, commentando la candidatura ufficiale alle primarie di Francesco Schittulli.

“Sono certo – prosegue – che Schittulli, per il bene del centrodestra e della Puglia, vorrà condurre insieme a me la battaglia sulle primarie, in modo da permettere ai pugliesi la più ampia partecipazione. Siamo in campo già da un mese a condurre questa battaglia di democrazia e buona politica e in tempi non sospetti avevamo invitato Schittulli a rompere gli indugi. Adesso siamo sicuri che, avendo ufficializzato la sua disponibilità alle primarie, non si tirerà indietro, promuovendo la richiesta delle primarie”.

Condividi
Redazione
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Commenta l'articolo