Mennea: “Fondazione Bonomo pronta per la ricerca. Regione accoglie la sfida”

0

La Commissione Attività Produttive della Regione Puglia nella seduta di ieri mattina ha incontrato i vertici della Fondazione Bonomo per la ricerca in agricoltura ed il presidente della Provincia Bat, Francesco Ventola per porre le basi di una collaborazione scientifica con la Onlus. Per l’assessore Fabrizio Nardoni ed il vicepresidente della Commissione, Ruggiero Mennea, promotore delle audizioni, la Fondazione Bonomo per la sua esperienza nel settore agroalimentare va sostenuta e incentivata.

“Dopo aver superato il rischio di vedere dissolto un patrimonio di conoscenze e di esperienze maturate sul campo e riconosciute a livello nazionale e internazionale, il Centro di Ricerca Bonomo, ora Fondazione,  riprende il volo e avvia una nuova fase di ricerca grazie all’opportunità offerta dalla Regione Puglia che, attraverso la Misura 124 del Programma di Sviluppo Rurale 2007/2013, ha coinvolto l’ente sul fronte scientifico nel settore agricolo, agro-alimentare ed ambientale.

D’ora in poi, -prosegue il consigliere Mennea – il sostegno della Regione sarà sempre più coinvolgente e non farà mancare il proprio impegno in un’azione di valorizzazione del più importante centro di ricerca del territorio pugliese e meridionale.

Io tengo molto a questo centro sin dal mio insediamento in Consiglio regionale e penso di averlo dimostrato con i fatti. Credo sia l’anello più importante e decisivo per lo sviluppo competitivo e innovativo della nostra economia agricola. Lo sviluppo di nuovi prodotti, processi e tecnologie sarà la marcia in più che daremo a tutte le nostre aziende pugliesi per concorrere con un mercato sempre più esigente e altamente concorrenziale. Abbiamo terra fertile e prodotti esclusivi che nessuno può copiarci e, accanto agli innumerevoli sforzi dei nostri imprenditori dobbiamo affiancare ciò che li rende unici ed irripetibili in tutto il mondo.

Ora – continua il consigliere Mennea- è il momento di stimolare le nostre aziende agricole a partecipare alla Fondazione in maniera attiva per diventare protagonisti di una ricerca scientifica che può renderle più qualificate e più forti su tutti i mercati. L’Assessore Nardoni, che ha partecipato all’audizione, si è detto soddisfatto dell’esito favorevole della vicenda Bonomo ed ha assicurato il suo impegno affinché il centro diventi uno strumento di riferimento delle azioni strategiche e di promozione dei Prodotti di Puglia. Ora – conclude Ruggiero Mennea -è il momento di lavorare in modo armonico, sia dal punto di vista politico che imprenditoriale, per lanciare la nuova sfida dell’agricoltura innovativa e di qualità di tutto il territorio nord barese-ofantino e pugliese. La Regione Puglia è pronta ad accogliere questa sfida” .

Condividi
Redazione
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Commenta l'articolo