Mondiali Volley, diario della prima giornata del Pool D

0

Partiti. Alle 10.30 di questa mattina è finalmente scattato il Mondiale 2014. Bari ospiterà le nazionali di Cina, Giappone, Azerbaijan, Puerto Rico, Cuba e Belgio. La prima sfida nel Pool Barese del Palaflorio ha visto la Cina battere Porto Rico 3-0. L’equilibratissimo girone è proseguito nel pomeriggio e nella serata con GiapponeAzerbaijan e CubaBelgio. Buona la presenza di pubblico che, arrivato a pochi minuti dall’inizio del match tra Cina e Porto Rico, ha colorato e invaso pacificamente un intero spicchio della tribuna centrale del PalaFlorio: tantissimi i tifosi cinesi che hanno tifato per la propria squadra trascinandola con entusiasmo alla vittoria finale. Tutti rigorosamente muniti di maglietta rossa, bandiera e uniti da un grande striscione. In serata invece l’invasione è stata giallorossonera, con i tifosi belgi che hanno espresso un gran tifo a sostegno della squadra di mister Gert Vande Broek, con il sestetto europeo capace di rifilare un netto 3-0 ad un Cuba che, sia pure molto più dimesso rispetto alla storica squadra che dominò un decennio fa, rappresenta sempre un ostacolo di grande caratura internazionale.

E mentre l’Italia di mister Bonitta batteva agevolmente nel Pool di Roma la Tunisia per 3-0 Bari ha risposto alla grande al primo mondiale di Volley organizzato in Italia e, di conseguenza, nel capoluogo pugliese. Ampia, infatti, è stata la partecipazione dei baresi grazie al grande contributo delle scuole di Bari che  hanno partecipato al match inaugurale dei mondiali. L’iniziativa è partita dal Comune di Bari, che ha messo a disposizione delle scuole cittadine 5000 tagliandi gratuiti per le gare in programma nelle mattinate della prima fase. Anche nel pomeriggio c’è stato un discreto afflusso, con nutrite rappresentanze di tifosi azeri e belgi. Bari però ha visto anche un po’ di azzurro con la presenza di Fabrizio Pasquali, marchigiano, arbitro internazionale dal 2011 anni nonché punta di diamante del movimento dei fischietti nostrani.

I RISULTATI DEL 23 SETTEMBRE A BARI:
ore 10.30 Cina – Porto Rico 3-0 (25-23, 25-18, 25-20)
ore 17 Giappone – Azerbaijan 2-3 (25-17,20-25,25-20,21-25,9-15)
ore 20 Cuba – Belgio 0-3 (15-25,12-25,16-25)

Le gare di oggi, 24 settembre:
ore 10.30 Cina – Azerbaijan
ore 17 Belgio – Giappone
ore 20 Porto Rico – Cuba

Nessun commento

Commenta l'articolo