Muore Antonio Camporeale, coordinatore Ncd alla Regione Puglia

0

Un uomo disponibile. Nelle poche telefonate intercorse con Antonio Camporeale si era sempre mostrato disposto a spiegare le sue tesi, nonostante una telefonata al volo, magari in macchina o durante il Consiglio Regionale. E quando pure non poteva o non aveva tempo per rispondere, era solito dire “ci risentiamo. E mi scusi, ma ora sono impegnato”.

E preparato. E’ banale dirlo oggi, eppure è la verità. Difficilmente non approfondiva ciò di cui bisognava parlare o discutere in aula o in commissione. E’ deceduto nella serata di ieri Antonio Camporeale, consigliere regionale e coordinatore dell’Nuovo Centro Destra alla Regione. Camporeale, nelle scorse settimane era stato ricoverato presso il Policlinico di Bari, in seguito ad un malore, ma si era poi  prontamente rimesso, con le conseguenti dimissioni ed il ritorno a casa. Ieri mattina un altro malore con l’immediato ricovero presso il nosocomio di Bisceglie. La situazione clinica però è peggiorata e nel tardo pomeriggio di ieri, verso le ore 19, è avvenuto il decesso.

Alla famiglia si rivolgono, in una nota pressocchè unanime, il gruppo di Forza Italia e quello di Sel alla Regione Puglia. “Sincero cordoglio alla famiglia, agli amici, ai colleghi del Ncd per la scomparsa del Consigliere Antonio Camporeale – scrivono i consiglieri di Sel – le cui doti di simpatia umana, di dedizione al lavoro istituzionale hanno consentito di superare le differenze e gli schieramenti  politici venendo da tutti apprezzate in questi difficili ed intensi anni di legislatura”.

“È un dolore immenso – si uniscono i consiglieri di Forza Italia – quello che proviamo per la perdita di un amico e collega che ha saputo con i suoi valori, il suo senso morale e la grande passione politica, lasciare una traccia indelebile nelle nostre memorie e in quelle dei cittadini che ha servito con umiltà e dedizione”.

“Caro Antonio, ti ricorderemo come fedele servitore delle istituzioni ma anche come quel fratello maggiore sempre prodigo di consigli e insegnamenti, rappresentando per noi un modello a cui ispirarci”, conclude affranto Ignazio Zullo, capogruppo di Forza Italia.

Molfettese, nato nel 1952, Camporeale era laureato in fisica. Eletto nella circoscrizione di Bari per la lista il Popolo della Libertà, era alla sua prima esperienza al Consiglio regionale. È stato coordinatore cittadino di Forza Italia e successivamente del Pdl di Molfetta. Antonio Camporeale lascia moglie e tre figlie a cui vanno tutto il cordoglio della redazione di Puglia In.

 

Condividi
Roberto Mastrangelo
Coordinatore Redazionale del progetto PugliaIn.net. Socio fondatore dell'Associazione Scritture Digitali, in passato giornalista per il Movimento, Roma, il Patto, il Resto, l'Indipendente, Puglia d'Oggi, Cerca la domanda scomoda da fare nel momento peggiore.

Nessun commento

Commenta l'articolo