Musica, Leonardo Pierdomenico in concerto al Teatro Paisiello di Lecce

0

Domani sera, giovedì 16 Novembre, al Teatro Paisiello di Lecce, la Camerata Musicale Salentina ospita uno dei più promettenti pianisti della nuova generazione italiana: Leonardo Pierdomenico. Il talentuoso artista pescarese eseguirà musiche di Liszt.

Definito dalla critica come un ragazzo di cui colpiscono “la naturalezza, la fluidità e il controllo strumentale”, Leonardo Pierdomenico ha conquistato l’attenzione del grande pubblico dopo il raggiungimento delle fasi finali del prestigioso concorso pianistico “Queen Elisabeth” di Bruxelles (2016) e la vittoria della 28° edizione del prestigioso “Premio Venezia” (2011), dedicato esclusivamente ai diplomati col massimo dei voti dai conservatori italiani. Si diploma infatti con lode e menzione d’onore al conservatorio di Pescara a soli 17 anni, per poi proseguire il suo percorso di studi alla Scuola di Musica di Fiesole, dove ottiene un diploma di perfezionamento pianistico sotto la guida del M° De Maria, e all’Accademia Nazionale di S. Cecilia di Roma, nella classe del M° Benedetto Lupo, dove conclude il master con il massimo dei voti e la lode.

Vincitore del “Raymond E. Buck” Jury Discretionary Award al prestigioso concorso pianistico internazionale “Van Cliburn” 2017, si esibisce al fianco di orchestre del calibro della Fort Worth Symphony, dell’Orchestre”Royal De Chambre de Wallonie” e dell’Orchestra sinfonica del Teatro La Fenice” e di direttori quali Nicholas Mcgegan, Paul Meyer e Diego Matheuz tra gli altri.

Ha tenuto numerosi recital sia in Italia che all’estero, ed è spesso ospite del Teatro “La Fenice” di Venezia, dove ha tenuto un recital per il 150° anniversario dell’unità d’Italia nel 2012, e delle sue sale Apollinee, dove ha tenuto un recital per il Festival “Lo spirito della musica di Venezia”.

Prevendite disponibili presso la Camerata Musicale Salentina, il Castello Carlo V ed online e nei punti vendita del circuito Bookingshow.

Fondata dal M° Carlo Vitale nel 1970, la Camerata Musicale Salentina è sostenuta dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, dalla Regione Puglia e dal Comune di Lecce.

Condividi
Redazione
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Commenta l'articolo