Orta Nova, il Sindaco Dino Tarantino aderisce a Fratelli d’Italia

0

Giorgia Meloni da oggi può contare su un sindaco in più nella propria pattuglia di amministratori pugliesi: Dino Tarantino aderisce a Fratelli d’Italia. Oltre all’affermato medico ospedaliero confluisce nel partito anche l’assessore Maria Michela Marseglia. I due si aggiungono, nella cittadina foggiana, all’assessore Alessandro Paglialonga.

Stamane la presentazione alla stampa in aula consiliare alla presenza dei vertici regionali del partito di destra. “Abbiamo dialogato a lungo sul territorio – spiega Ercole Costa, responsabile del partito dei Reali Siti in Capitanata – per individuare le direzioni utili per l’allargamento del partito anche tra Foggia e Cerignola. L’adesione di Tarantino, che in FdI ritrova il suo assessore Alessandro Paglialonga, meloniano della prima ora, dà forza al progetto sul territorio, alla vigilia di un importante appuntamento elettorale”.

Richieste di adesione che giungono da tutta la Provincia a quanto dice il coordinatore provinciale, Giandonato La Salandra: “C’è entusiasmo e lo percepiamo dall’attivismo sul territorio: da San Severo a Cerignola, passando per Foggia, ma anche per realtà territoriali minori ma non meno importanti. Selezioniamo la classe dirigente, convinti che sia un partito aperto a tutti ma fondato sui valori e sulla tradizione di una destra che guarda al futuro”.

Soddisfazione per il passaggio di Dino Tarantino a Fratelli d’Italia la esprime anche il portavoce regionale Marcello Gemmato: “Sono consapevole del valore aggiunto che porterà al partito sul territorio. Il suo ingresso è la dimostrazione di quanto Fratelli d’Italia stia crescendo, ovunque in Puglia. Nell’assemblea regionale abbiamo lanciato la sfida #Obiettivo258, copertura totale del territorio nei 258 Comuni pugliesi. Ad oggi, possiamo dire con fierezza che sono tanti gli amministratori che hanno scelto di rappresentarci in Puglia”.

Condividi
Fabio Paparella
Giornalista publicista dal 2008. Ha scritto per Cuore Impavido (periodico universitario), Puglia d'oggi e Puglia in che dirige dal 2009. Appassionato di Puglia e innamorato di Bari, dove vive e lavora come funzionario Anci Puglia. Fondatore dell'associazione Scritture digitali. Cerca qualcuno disposto a cambiare insieme lo stato delle cose...

Nessun commento

Commenta l'articolo