Ozric Tentacles, la psichedelia rock sul palco del Demodè

0

Gli Ozric Tentacles , da oltre tre decadi nell’olimpo del rock psichedelico, sbarcano in Italia e si preparano ad incantare Bari. La band nata nel 1984 in Inghilterra, considerata la principale esponente dello space rock e del neoprogressive dalle eleganti sfaccettature del jazz-rock calcherà sabato 27 il palco del Demodè Club di Modugno, accompagnata dai Project RnL, band originaria di Tel Aviv.

Di forte ispirazione progressive, gli Ozric Tentacles si rifanno ai giganti del rock come Gong, Hawkwind, Magma, Yes, Pink Floyd, Genesis, E.L.P. e Jethro Tull. Ma la loro musica va oltre, tingendosi di mille colori, un po’ come le copertine dei loro ricercatissimi album. Fantasiose melodie oniriche si miscelano sapientemente con la fluidità tipica delle improvvisazioni jazzistiche e si arricchiscono di un folclore proveniente dalle più disparate etnie, senza per questo rinunciare a quel piglio aggressivo di matrice Hard Rock. Questo elegante mosaico sonoro accompagna l’ascoltatore in un viaggio lisergico fatto di infiniti paesaggi perfettamente disegnati da sintetizzatori borboglianti, ritmi travolgenti, chitarre stratosferiche ed atmosfere esotiche.

I loro brani sono delle suites strumentali di una ricchezza compositiva da lasciare senza fiato. Uno splendore impreziosito da una preparazione tecnica ed un gusto superiori. I loro live show sono dei veri e propri eventi in cui musica, luci ed immagini si fondono armoniosamente dando vita a singolari maratone psichedeliche che rapiscono, inevitabilmente, tutto il pubblico presente.

Condividi

Nessun commento

Rispondi