Pallamano – Indeco Conversano: Laura Celeste Rotondo resta in rossoblu

0

E’ una conferma il primo colpo di mercato dell’Indeco Conversano. Nelle ultime ore, infatti, il sodalizio rossoblu Campione d’Italia nella pallamano femminile ha definito l’accordo per il rinnovo di Laura Celeste Rotondo, punto di forza della compagine guidata da mister Pino Fanelli e grandissima protagonista anche al torneo “Novi Sad 2016” di beach handball al termine del quale è stata eletta MVP della manifestazione. Corteggiatissima da diverse società, dunque, la numero 5 conversanese ha deciso di proseguire la propria avventura con la squadra della sua città, squadra con cui nella prossima stagiona sarà protagonista in Champions League: “Speriamo di poterci giocare bene le nostre chances nella massima competizione europea – ha spiegato la Rotondo a poche ore dalla firma – non dimenticando gli obiettivi da raggiungere anche sul territorio nazionale”.

IN CHAMPIONS CON IL SELGROS LUBLIN – Saranno le polacche del Selgros Lublin le avversarie dell’Indeco Conversano nel Gruppo 3 di qualificazione alla EHF Champions League femminile 2015/16. Le campionesse d’Italia sono state inserite nel raggruppamento 3 assieme, inoltre, alle slovene del Krim Mercator e alle slovacche dello Iuventa Michalovce. Le gare del raggruppamento si giocano nel week-end del 10/11 settembre prossimi, con la formula della Final4.

Ovvero: nella prima giornata le semifinali Selgros Lublin – Conversano e Krim Mercator – Iuventa Michalovce e il giorno dopo le gare per 3°/4° e 1°/2° posto. Il diritto ad ospitare le gare della due giorni spetta al Krim Mercator, formazione che partiva dall’urna 1. Le sole vincenti dei tre gironi si qualificano alla fase a gironi della Champions League, dove partiranno dall’urna 4 nel sorteggio in programma l’1 luglio prossimo. La 2^ e la 3^ classificata accedono al Round 3 della EHF Cup, mentre la 4^ classificata partecipa alla stessa EHF Cup, ma partendo dal Round 2.

Di seguito la composizione dei gironi:
Gruppo 1: Glassverket (NOR), Podravka Vegeta (CRO), Sercodak Dalfsen (NED), Yenimahalle (TUR)
Gruppo 2: Leipzig (GER), Hypo NÖ (AUT), Bera Bera (ESP), Gomel (BLR)
Gruppo 3: Krim Mercator (SLO), Selgros Lublin (POL), Indeco Conversano (ITA), Iuventa Michalovce (SVK)

Foto di Giuseppe La Guardia

Commenta l'articolo

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.