Pink Bari-Chieti 2-0: cuore e grinta per le ragazze di mister Cardone

0

Un buon primo tempo, con un gol bello e fortunato di Lucia Ceci; un secondo tempo all’insegna del carattere e poi il gol di Maddalena “provvidenza” Paolillo, di nuovo in rete dopo essere subentrata al posto di una spenta Kaja Jerina. Si riassume così il vittorioso secondo turno di Coppa Italia contro le ostiche abruzzesi del Calcio Femminile Chieti, squadra che si è presentata al Tonino Rana di Carbonara di Bari compatta in difesa e con buone individualità in attacco.

La Pink va subito in rete con Lucia Ceci, con la complice distrazione del portiere ospite Zullo: il cross dalla sinistra del numero 10 della Pink sorprende l’estremo difensore abruzzese e s’insacca beffardo nella porta del Chieti. La Pink sciorina un buon calcio soprattutto sulla fascia sinistra, dove il tandem Ceci-Akherraze in giornata positiva. Dopo il sussulto iniziale, la coriacea difesa abruzzese concede comunque poco alle attaccanti biancorosse. Va da sé che, nonostante la supremazia territoriale della Pink, le azioni più pericolose arrivino da calci d’angolo e dalle rare indecisioni delle centrali del Chieti. In mezzo, una buona manovra orchestrata dal centrocampo biancorosso porta Marina Rogazione al tiro ravvicinato, sul quale si riscatta il portiere ospite. Sul finire del primo tempo, il Chieti si fa più pericoloso con un paio d’incursioni di Nozzi e Stivaletta.

Il secondo tempo inizia sulla falsa riga del primo, con il Chieti più arrembante in avanti e la Pink, a denti stretti, a difendere il vantaggio. La Di Marco, numero 10 sulle spalle, prende in mano la squadra che sfiora due volte il pareggio, in particolare con Giulia Di Camillo, che colpisce la traversa, su leggera deviazione del portiere della Pink Giuseppina Di Bari. All’80* minuto, il cambio che condizionerà la partita. Mister Isabella Cardone manda in campo Maddalena Paolillo al posto di Kaja Jerina e sposta sulla linea delle attaccanti Lucia Conte: di fatto, la squadra guadagna corsa e velocità e torna ad impensierire la retroguardia abruzzese. Negli ultimi 10 minuti, infatti, si rivede la Pink del primo tempo. Due occasioni per la Conte prima del gol di Maddalena Paolillo, che con un gran tiro dal limite dell’area fissa il risultato sul punteggio di 2-0.

Pink Bari
Di Bari, Novellino (60′ Maffei), Akherraze, Anaclerio, Trotta (30′ De Palo), Spelic, Pinto, Jerina (78′ Paolillo), Conte, Ceci, Rogazione.
A disp.: Sforza,Strisciuglio, Cangiano, Olivieri. All. Cardone

Marcature: 10′ Ceci, 85′ Paolillo

 

Condividi
Laureato in Scienze della comunicazione, vive una condizione mentale-lavorativa a suo dire schizofrenica: cerca con insistenza di unire in un’unica professionalità il suo amore per il web e la scrittura. Ama la Puglia e per questo, nonostante le difficoltà ha deciso di restare qui.

Nessun commento

Commenta l'articolo