Postpickr, nasce ad Andria il primo tool in italiano per social media manager

0

È decisamente passato il tempo in cui i social media manager – in sintesi coloro che si occupano della gestione di tutta la parte social di un qualsiasi tipo di progetto – impazzivano per scadenze o ritardi nella pubblicazione e sentivano il bisogno di milioni di schermi per avere una visione d’insieme del proprio operato on line: direttamente da Andria è finalmente arrivato Postpickr, un’applicazione web, in lingua italiana, che aiuta aziende e professionisti a presidiare strategicamente i social media.

Il software è un progetto realizzato da un team di professionisti andriesi – Antonello Fratepietro, Maurizio Lotito e Maria Miracapillo – che ha colto l’esigenza primaria dei social media manager ossia ottimizzare il tempo per gestire con successo profili personali, pagine aziendali e gruppi Facebook, account Twitter, company page e gruppi Linkedin e, presto, anche pagine Google+.

PostPickr, con il suo innovativo approccio editoriale “content-oriented”, rende semplice ed efficiente la gestione contemporanea di più canali Facebook, Twitter e Linkedin, dalla pubblicazione, all’ascolto e all’interazione con la propria audience. Attraverso un’interfaccia semplice, intuitiva ed in lingua italiana, sarà possibile comporre, editare e programmare messaggi su più canali social contemporaneamente, personalizzare progetti distinti per ciascun piano editoriale, passare da un progetto all’altro con un semplice click, organizzare i contenuti e le pubblicazioni in rubriche coerenti per argomenti, generi o categorie e molto altro.

“Molti altri tool permettono di pubblicare o programmare i post sui vari canali social. Con PostPickr – ha dichiarato Antonello Fratepietro, web developer – il processo è molto più intuitivo, veloce ed organizzato, grazie alle sue innate caratteristiche e funzioni (Progetti, Rubriche, Palinsesto). PostPickr può essere utilizzato da chiunque grazie ad un interfaccia molto semplice, al tanto materiale informativo disponibile e al supporto costante che offriamo ai nostri utenti”.

Terminata la versione beta privata, che ha registrato un’altissima percentuale di feedback positivi da parte dei primi utenti, PostPickr si appresta a lanciare entro l’anno la versione commerciale. Il modello sarà la classica forma “Freemium”, con un piano gratis ed altri a pagamento tramite abbonamento mensile al servizio.

“Per essere davvero efficaci, bisogna prima essere efficienti. E per essere efficienti serve organizzazione ed una giusta dose di automazione – ha confermato Maurizio Lotito, product manager e visual  designer – Con PostPickr è semplice creare e gestire più campagne social, personalizzate per ogni specifica esigenza. Bastano pochi minuti per impostare un intero palinsesto di pubblicazioni settimanali: il tempo risparmiato potrà così essere dedicato all’ascolto e alla conversazione con la propria community, alla misurazione dei risultati, alla creatività”.

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito www.postpickr.com

Condividi
Redazione
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Commenta l'articolo