Missione trasferta. Ormai sembra questo il leitmotiv del Bari di Fabio Grosso. Dopo aver trovato continuità in casa, infatti, i biancorossi devono sfatare il tabù trasferta e portare a casa i tanto agognati tre punti. Ci provano contro la Pro Vercelli dove c’è il rientro dei nazionali CapradossiGyomber e Basha. Indisponibili ancora Scalera, Tonucci, D’Elia, Berardi e Sabelli.

LE FORMAZIONI

PRO VERCELLI (4-3-3): Marcone; Berra, Legati, Bergamelli, Mammarella; Castiglia, Vajushi (Bifulco dal 13′ s.t.), Germano; Altobelli, Raicevic (Morra dal 23′ s.t.), Firenze (Rovini dal 33′ s.t.).

A disp: Gilardi, Nobile, Barlocco, Ghiglione, Bruno, Konaté, Bifulco, Pugliese, Rocca, Vives, Morra, Polidori, Rovini. All: Gianluca Grassadonia.

BARI (3-4-3): Micai; Cassani, Gyomber, Marrone; Fiamozzi (Iocolano dal 18′ s.t.), Tello, Basha (Petriccione dal 35′ s.t.), Morleo; Improta, Galano, Cissè (Floro Flores dal 18′ s.t.).

A disp: De Lucia, Conti, Capradossi, Petriccione, Anderson, Salzano, Iocolano, Busellato, Kozak, Brienza, Nenè, Floro Flores. All: Fabio Grosso.

Arbitro: sig. Daniele Martinelli di Roma

Reti: Castiglia (P) al 31′ p.t.; Galano (B) al 2′ s.t.; Galano (B) al 32′ s.t.; Legati (P) al 45′ + 4 s.t.

Ammoniti: Firenze (P) al 32′ p.t.; Morleo (B) al 43′ p.t.; Tello (B) al 45′ p.t.; Morra (P) al 30′ s.t.; Floro Flores (B) al 43′ s.t.; Marrone (B) al 45′ + 4 s.t.

(* la cronaca si aggiorna automaticamente. Se ciò non dovesse verificarsi ti consigliamo di ricaricare la pagina)

Commenta l'articolo

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.