Prostituzione, in manette una banda tra Ruvo e Corato

0

Associazione a delinquere finalizzata allo sfruttamento della prostituzione. Con questa gravissima accusa sono stati fermati 5 persone. Due fratelli di Corato di 29 e 34 anni, un 45enne di Terlizzi sono stati arrestati su mandato del Gip di Trani. Arresti domiciliari per un 45enne di Modugno. Obbligo di dimora per la moglie di uno degli arrestati.

Base dell’organizzazione era un villino sito in località Calendano di Ruvo, di proprietà di uno degli indagati. Nello stesso luogo venivano realizzati book fotografici poi distribuiti in rete e venivano consumati gli amplessi a pagamento, perpetrando il reato di sfruttamento della prostituzione. Tra le vittime della banda ci sarebbe anche una giovane con problemi di salute mentale, oltre ad altre giovani e giovanissime ragazze italiane e di origine straniera.

Condividi
Redazione
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Commenta l'articolo