Puglia e innovazione: a Bari le startup che hanno rappresentato l’Italia al CES di Las Vegas

0

La Puglia protagonista dell’innovazione nel mondo, con le sue migliori startup di ritorno dal CES (Consumer Electronic Show) di Las Vegas, la più importante fiera mondiale dedicata alla tecnologia, conclusasi lo scorso 11 gennaio, si danno appuntamento lunedì 29 gennaio (ore 11,00) all’Università di Bari “Aldo Moro” presso la Facoltà di Economia, per raccontare ad aziende, studenti e istituzioni, la loro “avventura” al CES e presentare i progetti che le hanno rese famose nel mondo dell’innovazione.

UNIMPRENDE

Sarà presentato in questa sede il nuovo progetto “UNIMPRENDE”, che punta a formare gli startupper di domani, realizzato in collaborazione con il Dipartimento di Economia, Management e Diritto d’Impresa (DEMDI) dell’Università di Bari, Tecnopolis e il CES (Consumer Technology Association).

A confrontarsi sul futuro dell’Innovazione in Puglia e in Italia ci saranno tra gli altri: Domenico Favuzzi, presidente di Exprivia; Enrico Antonacci, founder Nextopera;  Mariarita Costanza, CTO Macnil Gruppo Zucchetti, eletta nel 2017 dalla rivista Digitalic come “la donna più influente nel mondo dell’innovazione digitale in Italia”, Sabrina Spallini (DEMDI); Annamaria Annichiarico (Tecnopolis). A moderare il dibattito sarà Giuseppe Stigliano, partner di AKQA.

I veri protagonisti di questa sessione saranno però i giovani startupper presenti al CES di Las Vegas, che presenteranno in brevi pitch il loro progetto innovativo. Tra queste interverranno: Gianluca Maruzzella (INDIGO), Domenico Colucci (Nextome), Alberto Piras (Brave Potions), Maria Irene Cardillo (Green Block), Mario Bernaudo (Recu), Michele Feliciani (Insight Sensor).

Infine, in video collegamento dagli Stati Uniti, ci sarà per l’unica startup italiana premiata a Las Vegas con il “CES Innovation Awards”, il trentenne barese Matteo Pertosa, BU Manager SITAEL, azienda di Mola nota nel campo della produzione di aerei e satelliti, che illustrerà il suo MAT, il dispositivo che gestisce le e-bike con lo smartphone.

L’apertura dei lavori è prevista alle ore 11.00 nell’Aula Magna del Plesso di Economia dell’Università di Bari in Via Camillo Rosalba, 53.

Condividi
Redazione
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Commenta l'articolo