Puglia Open Days per conoscere il nostro territorio anche in inverno

0

Il trend di forte destagionalizzazione della nostra Puglia continua a subire un notevole incremento grazie ai Puglia Open Days Winter che, sabato 27 dicembre, porteranno turisti e curiosi alla scoperta di un territorio che offre arte, cultura, artigianato, enogastronomia ed intrattenimento anche in inverno.

L’offerta è ricca: la zona del Gargano, la Puglia Imperiale della provincia di Barletta – Andria – Trani, Bari, Taranto, la Valle d’Itria e l’imperdibile Salento.

Tra i percorsi segnaliamo senz’altro quello legato al nostro capoluogo: “Bari murattiana” è il tema delle visite guidate al centro storico, ovviamente accessibili a tutti. Aperti tutti i luoghi simbolo quali il Castello Svevo, Palazzo Simi, la Cattedrale di San Sabino e la Basilica di San Nicola. Bari svelerà la sua parte nascosta con l’affascinante viaggio nella “Bari sotterranea”, il percorso nella città sotto la città, lungo un itinerario che partirà dal Castello Svevo, tra sotterranei e cunicoli. L’offerta del capoluogo di regione si arricchirà inoltre con altri appuntamenti: la Cattedrale di San Sabino e la Basilica di San Nicola saranno aperte con orario continuato, dalle 7:00 alle 20:00 dal 2 al 6 gennaio 2015.

Da non perdere gli appuntamenti a Taranto, capitale della Magna Grecia. Aperture straordinarie e visite guidate presso il MARTA, nei luoghi della Taranto Sotterranea, la Cattedrale di San Cataldo e il Museo Diocesano. La visita guidata nella città vecchia di Taranto è concepita per accontentare un pubblico eterogeneo. Tra i luoghi aperti, il Castello Aragonese con visite guidate gratuite a cura del personale della Marina Militare.

I viaggi nei territori della Valle d’Itria, crocevia di ben tre province – Bari, Brindisi e Taranto – condurranno ad Alberobello, Martina Franca e Ostuni: la Città dei Trulli si racconterà in un itinerario nel centro storico e attraverso il Museo del territorio “Casa Pezzolla” mentre, a Martina Franca, patria del Festival della Valle d’Itria, saranno visitabili il Palazzo Ducale e la Basilica di San Martino.

Per ogni attività dei Puglia Open Days Winter è riservata particolare attenzione agli utenti con esigenze specifiche infatti con Puglia For All è possibile richiedere interpreti LIS – Lingua Italiana dei Segni – e visitare musei e centri storici mediante itinerari multisensoriali. Inoltre, con Puglia For Kids, i laboratori e le visite guidate parleranno il linguaggio dei più piccoli.

È possibile richiedere informazioni ed effettuare le prenotazioni anche attraverso la Rete Regionale degli Uffici d’informazione ed accoglienza turistica. Aggiornamenti sempre disponibili sul sito internet www.viaggiareinpuglia.it e sui profili dei principali social network.

 

Nessun commento

Commenta l'articolo