Ruvo: tenta un furto, aggredisce un cittadino intervenuto per fermarlo e si dà alla fuga: sorvegliato speciale arrestato

0

I Carabinieri della Stazione di Ruvo di Puglia hanno arrestato nella giornata di ieri un 44enne, disoccupato e pregiudicato, già sottoposto a regime di sorveglianza speciale, per aver commesso gravi condotte lesive della persona e del patrimonio.

I fatti oggetto di contestazione sono avvenuti ieri mattina: a seguito di una segnalazione pervenuta presso il comando dell’Arma, i militari giungevano in contrada Monserino ed appuravano che un uomo aveva tentato un furto di materiale ferroso ed era stato colto con le mani nel sacco da un agricoltore in quel momento in attività in un terreno confinante.

Vistosi scoperto, il malvivente abbandonava il maltolto e percuoteva con violenza l’uomo che si era avvicinato per acciuffarlo e sventare il furto.

Dopo la colluttazione il reo si allontanava dal luogo dell’aggressione, ma senza far perdere le proprie tracce. Poco dopo però si è presentato presso la Stazione Carabinieri di Ruvo di Puglia e, espletati gli atti del caso, veniva dichiarato in stato di arresto. Larrestato dovrà ora rispondere di tentato furto aggravato, rapina impropria e dell’inosservanza delle prescrizioni imposte dalla sorveglianza speciale.

Commenta l'articolo

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.