A San Foca riapre la spiaggia per persone con Sla

0

Anche quest’anno “La Terrazza. Tutti al mare” sarà una spiagga a dimensione di malatti da Sla. con accesso attrezzato al mare per bagnanti affetti da sclerosi laterale amiotrofica o con altre disabilità neuromotorie, e completamente gratuito, costituisce un unicum in Italia. La spiagga è a San Foca, marina di Melendugno, localita turistca salentina, che vanta sia il riconoscimento internazionale come Bandiera Blu (FEE) che le 5 Vele di Legambiente. Il lido dispone di un’ampia passerella per agevolare tutte le manovre necessarie e la facile percorribilità della spiaggia; ausili per la balneazione in grado di soddisfare le numerose e differenti esigenze degli utenti, bagni e docce. Tra le novità del 2016 vi è l’ampliamento della struttura in termini di personale, ausili e prestazioni e l’apertura anticipata rispetto allo scorso anno, da giugno a settembre.

La nuova stagione estiva è stata presentata stamane a Lecce in una conferenza stampa a Palazzo Adorno alla presenza dell’assessore regionale al Welfare Salvatore Negro che ha avuto parole di apprezzamento per il progetto. “La spiaggia attrezzata per i malati di SLA realizzata nella marina di Melendugno è un punto di vero progresso e un modello che vogliamo esportare in tutta la Puglia”.

“Il vero progresso – ha continuato Negro – si misura dalla capacità di erogare servizi verso le persone in stato di bisogno. Per questo abbiamo voluto sostenere con convinzione il progetto de “La Terrazza. Tutti al mare”. Melendugno costituisce già un modello per altri Comuni e il Governo regionale è pronto a erogare altri contributi per nuove strutture in tutta la Puglia”.

gorgoni_mauro_negro_rolloOltre all’assessore regionale hanno partecipato Giorgia Rollo, presidente dell’associaizone 2HE, Gaetano Fuso, ideatore dell’inizativa, Silvana Melli, direttore Asl Lecce, Giovanni Gorgoni, direttore dipartimento promozione Salute della Regione, Marco Potì, Sindaco di Melendugno.

Ospite d’eccezione Massimo Mauro, presidente dell’associaizone nazionale Aisla che da oltre treant’anni si impegna ad aiutare gratuitamente le persone affette da Sla.

Commenta l'articolo

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.