Bari, un San Nicola pop presto in piazza Diaz

0

San Nicola pop. Un altro luogo per celebrare il santo. Un altro luogo è un altro modo. Non il muro del pianto, ma il muro del santo – e sarà affidato al fortunatissimo tratto di Maupal; tradotto: Mauro Pallotta che disegnerà l’opera murale dedicata all’amatissimo patrono. Street artist romano di fama internazionale, Mauro è uno che non le manda a dire. È lo stesso che affida al deretano di una obesa Merkel la disintegrazione di un’Europa rimasta senza  mutande; identifica la regina Elisabetta nel Dalai Lama e al vate leva l’asta.

Mauro Pallotta2Ma non è nuovo ad occuparsi di santità; è lui l’autore di papa Francesco in versione Superman.

Nei suoi lavori, che spaziano dalla pittura alla scultura c’è sempre uno spessore che supera l’arte. La prognosi è quella de lmessaggio attraverso una sintesi psicologica frutto di colori e ironia.

L’iniziativa è sponsorizzata dalla Work in Progress 10 APS, capofila della Nikolaosroute e ha il patrocinio dell’assessorato alle Culture e Turismo del Comune di Bari e dell’Acquedotto pugliese, che ha messo a disposizione dell’artista i muri della struttura di sua proprietà in piazza Diaz .

Maupal che avrebbe dovuto cominciare l’opera domenica 1° maggio è stato costretto a rimandare lo start a causa dalla pioggia. Intanto Bari toglie l’ombrello delle esitazioni e si riscopre moderna, cosmopolita è decisamente rock. Non ci resta che attendere il risultato di questa nuova iniziativa in onore di Nicola di Myra e pregare il passaggio; il suo messaggio.

Commenta l'articolo

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.