“Sapori di Canosa di Puglia” – Rotaract premia le eccellenze gastronmiche

0

Canosa è senza dubbio una delle patrie della produzione di vino, di olio d’oliva e di taralli scaldati tipici. E premiare le eccellenze del territorio significa valorizzarne gli sforzi ed impreziosirne il lavoro quotidiano in un settore, come quello enogastronomico ed alimentare, che rappresenta per l’intera Puglia un vero e proprio punto di vista dal punto di vista economico, turistico e culturale.

Il Rotaract Club di Canosa, l’associazione di giovani, di età compresa tra i 18 e i 30 anni, costola del Rotary dedita al volontariato e allo sviluppo sociale, organizza sabato 20 dicembre dalle ore 19,00 la prima delle conferenze al tema “Uniti nelle Eccellenze” presso la Grotta Azzurra a Canosa di Puglia.

Verranno premiate tre eccellenze canosine del settore enogastronomico, nell’ambito di un service di livello nazionale, che intende dar lustro alle imprese stanziate sul territorio italiano ed in particolare nel meridione, portando a comprendere la loro formazione, i loro obiettivi e quale pregio possano dare al Paese partendo proprio dalla realtà circostante e dalle relative potenzialità che vanno riscoperte e valorizzate.Canosa è senza dubbio una delle patrie della produzione di vino, di olio d’oliva e di taralli scaldati tipici.

Interverranno al dibattito i rappresentanti delle Aziende vitivinicole Del Vento, del Frantoio Di Palma e dell’Apulia Food s.r.l. per enunciare le loro esperienze e spiegarle anche nella pratica, con apposita degustazione, a tutta la comunità canosina in prossimità delle festività natalizie.

L’associazione giovanile Rotaract,  fa capo al Rotary International, ed  è attiva sul territorio in maniera continuativa da ormai cinque anni tramite eventi di simile calibro, raccolte di beneficenza e donazioni, ultima quella del service “#unatazzadilibri” presente in alcuni tra bar e caffetterie di Canosa.

 

Condividi

Nessun commento

Commenta l'articolo