Sciopero generale, il 12 edicembre è solo l’inizio

0

“Il Governo Renzi ha sbagliato tutto, puntando sulla politica degli annunci e non affrontando il problema serio dello sviluppo, della ripresa economica, del lavoro. Ha lavorato sull’immagine e non sulla sostanza. Lo sciopero del 12 dicembre sarà solo una tappa di una mobilitazione ben più ampia: abbiamo cominciato con assemblee tra i lavoratori, picchetti, iniziative a livello aziendale e locale per far capire, ancora una volta, che il sindacato c’è e ci sarà, al fianco di chi sta pagando a caro prezzo una crisi profondissima e un’azione governativa incapace di fornire risposte credibili alla sofferenza dei cittadini e dei lavoratori”.

Gianni Forte, Segretario Generale della CGIL Puglia e Aldo Pugliese, Segretario Generale della UIL di Puglia e di Bari-Bat, presentano così le iniziative di mobilitazione della piattaforma sindacale che culmineranno, il 12 dicembre, nello sciopero generale nazionale, che vedrà, anche in Puglia “una massiccia partecipazione”.

Le iniziative svolte e quelle previste per il 12 dicembre verranno esposte dai Segretari Generali di CGIL e UIL domani mattina presso la sede della Uil Bari-Bat.

Condividi
Redazione
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Commenta l'articolo