Spezia – Foggia, la diretta live minuto per minuto

0

Una squadra, lo Spezia, che in casa sta imponendo il suo gioco e raccoglie tutti i successi del suo campionato (5). Fabio Gallo si schiera con il trequartista Mastinu alle spalle della coppia d’attacco formata da Gilardino e Marilungo. Soltanto panchina, invece, per Granoche.

Tra i pali torna Di Gennari; quartetto difensivo composto da De Col, Giani, Terzi e Lopez. A centrocampo il faro è l’ex primavera dell’Inter Bolzoni.

Per Stroppa, invece, formazione da sistemare soprattutto in attacco, considerando l’indisponibilità di Mazzeo. Al centro agirà Beretta a fare coppia d’attacco con Floriano. Sulla fasce agiranno Gerbo e Celli con la difesa a tre formata da Martinelli, Camporese e Coletti. spazio per Tarolli, con Agazzi che torna titolare dal primo minuto considerando anche l’indisponibilità di Deli. Panchina per Chiricò, Fedato e Fedele.

LE FORMAZIONI IN CAMPO

SPEZIA (4-3-1-2): Di Gennaro; De Col, Giani, Terzi, Lopez; Pessina, Bolzoni, Maggiore; Mastinu (Vignali); Giladino (Granoche), Marilungo (Forte). All. Gallo. A disposizione: Bassi, Manfredini, Ceccaroni, Forte, Soleri, Augello, Giorgi, Acampora, Masi, Ammari.

FOGGIA (3-5-2): Tarolli; Martinelli, Camporese, Coletti; Gerbo (Fedato); Agnelli, Vacca, Agazzi; Celli; Floriano (Chiricò), Beretta. All. Stroppa. A disposizione: Sanchez, Sarri, Lodesani, Rubin, Loiacono, Calderini, Fedele.

Arbitri: Davide Ghersini di Genova (Giovanni Colella  di Crotone e Dario Cecconi di Empoli); quarto ufficiale Fabio Schirru di Nichelino.

Reti: Gilardino (S) al 30′

Ammonizioni: Agnelli (F), Agazzi (F), Lopez (S)

LA CRONACA LIVE SPEZIA – FOGGIA 1-0

SECONDO TEMPO

49′ – FINITA – Nel recupero non si è praticamente giocato. Triplice fischio di Ghersini. Decide il gol di Gilardino nel primo tempo.

46′ – Tarolli porta la palla fuori area con le mani: calcio di punizione per lo Spezoa dal limite. Palla di Granoche che non supera la barriera.

45′ – OCCASIONE FOGGIA – Fedato crossa per Vacca che tocca debolmente e per Di Gennaro è facile bloccare.

44′ – Sono 4 i minuti di recupero.

42′ – AMMONIZIONE SPEZIA – Lopez va via a Camporese che forse lo tocca. Per l’arbitro non ci sono dubbi: cartellino giallo per Lopez per simulazione.

41′ – OCCASIONE SPEZIA – Granoche ubriaca la difesa del Foggia con tre dribbling  e serve Vignali che però non riesce a deviare da pochi passi.

39′ – OCCASIONE FOGGIA – Tocco morbido di Agnelli che libera Fedato in area di rigore, ma Di Gennaro esce tra i piedi dell’attaccante foggiano e salva una pericolosa azione degli ospiti.

37′ – Pericolosa punizione di Pessina che non trova la deviazione nel cuore dell’area foggiana.

34′ – Fedato cerca la battuta da fuori area, ma ancora una volta il tiro è alto e non impensierisce Di Gennaro che controlla la traiettoria.

32′ – SOSTITUZIONE SPEZIA – Ultimo cambio di Gallo: Gilardino lascia il posto al “Diablo” Granoche.

31′ – Sinistro alto di Chiricò: la palla finisce in curva.

30′ – Bel cross a giro di Rubin, ma Martinelli è in ritardo sul secondo palo e non ci arriva.

29′ – SOSTITUZIONE FOGGIA – Ultimo cambio per i rossoneri. Rubin in campo per Celli.

27′ – Fedato crossa subito al centro verso Beretta ma il centravanti viene anticipato dalla difesa bianconera che libera.

26′ – SOSTITUZIONE FOGGIA – Fedato entra al posto di Gerbo, Stroppa si gioca il suo secondo cambio della partita.

26′ – SOSTITUZIONE SPEZIA – Mastinu lascia il posto a Luca Vignali.

25′ – AMMONIZIONE FOGGIA – Agnelli stende Mastinu e viene ammonito.

24′ – Coletti sbaglia il controllo e Forte prova a sorprendere Tarolli da centrocampo, ma sbaglia mira.

23′ – OCCASIONE FOGGIA – Beretta scatta sulla destra e di destro rimette dall’altro lato per Vacca che in tuffo non riesce a trovare la deviazione vincente.

22′ – OCCASIONE FOGGIA – Beretta anticipato di un soffio da De Col dopo un bel cross di Agnelli. Ora il Foggia spinge tanto.

18′ – SOSTITUZIONE SPEZIA – Marilungo esce, al suo posto in campo Forte.

17′ – OCCASIONE SPEZIA – Marilungo anticipa tutti e si lancia nell’area pugliese, Tarolli in uscita lo anticipa di un soffio.

15′ – OCCASIONE FOGGIA – Grande tacco di Vacca che mette solo davanti alla porta Chiricò che anticipa anche Beretta ma fallisce l’occasione.

14′ – SOSTITUZIONE FOGGIA – Floriano lascia il posto a Chiricò, non cambia il tema tattico di Stroppa.

11′ – Pericoloso passaggio all’indietro di Coletti di testa. Tarolli esce e blocca la sfera anticipando Gilardino.

10′ – Ancora Foggia al tiro dalla distanza, questa volta con Floriano, ma la palla è alta.

8′ – Gerbo ci prova da fuori area, ma il suo tiro è troppo alto e non inquadra la porta di Di Gennaro.

6′ – Foggia in avanti. Punizione di Agnelli dai venticinque metri, ma la palla è bassa e si infrange sulla barriera.

2′ – Martinelli anticipa Marilungo su un traversone dalla sinistra.

1′ – AMMONIZIONE FOGGIA – Agazzi stende Mastinu e finisce sul taccuino dell’arbitro Ghersini.

0′ – PARTITI – Il calcio d’inizio è del Foggia. Nessun cambio nei 22 in campo.

PRIMO TEMPO

46′ – FINE PRIMO TEMPO Ghersini fischia due volte e manda tutti negli spogliatoi. Decide per ora un gran colpo di testa di Gilardino.

45′ – Celli cerca Beretta ma il suo cross è alto ed è irraggiungibile per il centravanti rossonero.

44′ – Ci sarà 1 minuto di recupero.

41′ – Beretta controlla di petto e la gira alla cieca nel cuore dell’area spezzina, ma troppo sul portiere e Floriano non può arrivarci.

38′ – Gerbo serve Agnelli in profondità, il tiro sarebbe finito fuori, ma Di Gennaro non si fida e devia oltre il fondo.

36′ – Ancora Lopez sulla sinistra non trova opposizione del Foggia e crossa, questa volta Coletti anticipa Pessina che stava cercando lo spazio per andare alla conclusione.

32′ – Prova a reagire il Foggia con Beretta che controlla dal limite e cerca il palo più lontano, ma la sua conclusione non ha fortuna.

30′ – GOL SPEZIA – Ancora Lopez al cross dalla sinistra. Gilardino fa un gran movimento anticipando Martinelli e colpendo di testa indietreggiando. Nulla da fare per Tarolli. Per lui secondo gol in serie B.

28′ – OCCASIONE SPEZIA – Fa tutto bene Marilungo che supera Coletti e mette al centro per Lopez che prova a tirare dal limite dell’area piccola, ma non trova la conclusione.

24′ – Beretta non riesce a liberare Gerbo per un tiro da fuori area, ma il Foggia si avvicina a Di Gennaro con maggiore insistenza.

22′ – Il Foggia cerca il possesso palla nella metacampo spezzina, lo Spezia la verticalizzazione sulle fasce, ma per ora la partita è bloccata.

18′ – Pessina tocca di testa sugli sviluppi del corner e la palla rimbalza verso Tarolli che blocca.

17′ – Lopez cerca il centro dell’area presidiato da Gilardino. Martinelli anticipa tutti e manda oltre il fondo.

14′ – Volata di Celli sulla sinistra e cross dal fondo, con Bolzoni che anticipa Floriano.

12′ – Mastinu fa tutto bene e serve Marilungo sulla sinistra, il suo cross viene deviato oltre il fondo da Gerbo, primo corner per lo Spezia.

7′ – Insidioso cross di Lopez dalla sinistra. La palla bassa viaggia verso le due punte dello Spezia, ma Tarolli esce e blocca con sicurezza.

3′ – Gilardino arriva come un falco su un cross dalla destra ma non inquadra lo specchio della porta. Ma tutto fermo per fuorigioco della punta ligure.

1′ – Floriano guadagna il primo corner della partita dopo un triangolo lungo con Gerbo. Ma il cross di Vacca non trova fortuna.

0′ – PARTITI! – Calcio d’inizio dello spezia in maglia bianca e pantaloncini neri. Foggia nella tradizionale divisa rossonera.

0′ – Squadre sul terreno di gioco, serata fredda, numerosi cambi in entrambe le squadre rispetto alle formazioni preannunciate alla vigilia.

Commenta l'articolo

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.