Trenitalia: Stop ai viaggi gratuiti per disabili sui treni regionali

0

Fine della convenzione tra Trenitalia e la Regione Puglia che permetteva ai disabili di viaggiare gratuitamente sulle tratte regionali. A darne notizia è il vicecapogruppo di Forza Italia Saverio Congedo.

“Ci è giunta la pessima notizia della sospensione da parte di Trenitalia della concessione che consente ai pugliesi diversamente abili di viaggiare gratuitamente sui treni regionali. Ciò costituirebbe un duro colpo per i cittadini svantaggiati e, per questo, presenterò un’interrogazione consiliare diretta all’assessore ai Trasporti Giannini per avere lumi sulla vicenda e conoscere le iniziative che la Giunta intende assumere a riguardo”.

“Dal 17 novembre – prosegue – il diritto alla mobilità di migliaia di pugliesi disabili è stato notevolmente compresso. Fino a quella data, i cittadini diversamente abili avevano la possibilità di viaggiare gratuitamente in virtù della convenzione prevista dall’art 30 della legge regionale n.18 del 2002. In un sol colpo, però, Trenitalia pare aver spazzato via le agevolazioni in questione, con grave pregiudizio per la categoria di persone interessate”.

“Mi appello alla sensibilità dell’assessore Giannini – conclude Congedo – e chiedo con forza che la Regione intervenga prevedendo o delle risorse da destinare alla copertura delle richieste, oppure intercedendo presso Trenitalia affinché ripristini la convenzione, evitando di arrecare ulteriori disagi alle fasce più deboli della popolazione”.

Condividi
Redazione
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Commenta l'articolo