Tricase, “Giocare per la Vita”: ecco la partita solidale pro ALR con Nazionale Calcio Tv

0

È stata presentata lunedì in conferenza stampa, presso la Sala del Trono del Comune di Tricase, l’evento di solidarietà “Play for Life – Giocare per la Vita”, organizzato daALR – Associazione di volontariato Lorenzo Risolo, per portare sul territorio salentino un forte ed importante messaggio di solidarietà e vanta la collaborazione della Nazionale Calcio Tv, che ha sposato la causa dell’associazione nel sostegno per le cure dei bambini affetti da malattie tumorali, ricoverati presso l’Ospedale “G. Panico” di Tricase, e presso altri centri oncologici del centro e del nord Italia.

“Un ringraziamento doveroso va soprattutto all’intera Amministrazione Comunale di Tricase che ha patrocinato l’evento, e che ha dimostrato estrema disponibilità e vicinanza alla nostra causa – ha dichiarato Sonia Chetta, presidente di ALR Onlus – e un grande ringraziamento va soprattutto alla Nazionale Calcio Tv che volontariamente, e gratuitamente, ci affianca e ci sostiene nell’organizzazione di questo importante evento. Così come stanno facendo tantissimi artisti pugliesi. Dagli Scemifreddi, ai Party Rock Salento, a Mauro Pulpito, Tommy Terrafino. E a tutte le aziende pugliesi e salentine che si stanno sostenendo. Tutte le nostre forze e la sinergia tra i vari attori coinvolti in questa importante evento convogliano verso un unico obiettivo. Quello cioè di puntare l’attenzione, attraverso un evento sportivo e di solidarietà, sulle gravi condizioni di salute dei nostri bambini ricoverati presso l’Ospedale Panico di Tricase, ed affetti da gravi patologie tumorali. Anche questo, come tutti i nostri eventi, puntano ad una raccolta fondi che possa finanziare costantemente la ricerca, le cure ospedaliere dei pazienti, e sostenga per quanto possibile le famiglie poco abbienti costrette a spostarsi al nord per sottoporre i propri figli alle cure necessarie presso altri ospedali italiani”.

Presenti durante la conferenza stampa il sindaco di Tricase, Antonio Coppola, e l’assessore allo sport Adolfo Scolozzi. “Abbiamo a Tricase una struttura ospedaliera che riesce a supplire all’emergenza del territorio in modo egregio – ha dichiarato il sindaco – ma non è sufficiente, purtroppo non basta. Le associazioni di volontariato svolgono un’attività di enorme importanza, perché sensibilizzano e si muovono con continuità per riuscire ad avere quelle forme di aiuto, di sostegno e di finanziamento che possono alleviare la sofferenza che comunque è tanta, ed è grandissima. Ma se alla sofferenza per un figlio che soffre è alta diventa poi insopportabile quando, oltre alla sofferenza, ci sono anche gli impedimenti anche economici che questa nostra società porta. Mi auguro perciò che questa manifestazione abbia il successo più ampio possibile, ma sarà comunque un segnale di impegno che accomuna l’Associazione Lorenzo Risolo alle tante altre associazioni che sul territorio si muovono”.

La partita avrà luogo sabato 27 maggio 2017, presso lo Stadio Comunale “S. Vito” di Tricase (Le), e l’intero ricavato sarà destinato ai progetti portati avanti da ALR Onlus – Associazione di Volontariato Lorenzo Risolo.

Le due squadre che scenderanno in campo per giocare la Partita per la Vita sono la Nazionale Calcio Tv, capitanata dal GABIBBO, e la squadra Artisti Pugliesi for ALR. La prima, che tra i nomi della rosa annovera Moreno Morello, Capitan Ventosa, Baz, Gianpaolo “Vespa” Fabrizio, Nando Timoteo, Gimmy Ghione, Fargetta, sotto la supervisione del mister Vittorio Fagioli sfiderà sul manto erboso dello stadio comunale di Tricase il gruppo degli Artisti Pugliesi for ALR di cui fanno parte Mauro Pulpito, i comici Scemifreddi, i Party Rock Salento, Tommy Terrafino (Made in Sud), Antonio Stornaiolo (Toti e Tata) e molti altri.

Nei prossimi giorni a promuovere l’evento sarà proprio il Gabibbo che si recherà presso i due plessi scolastici per promuovere l’iniziativa tra gli studenti.

Alcuni collegamenti utili:

Nazionale Calcio Tv: www.nazionalecalciotv.it

Sito ALR: www.alorenzo.org

Condividi
Redazione
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Commenta l'articolo