Varese-Bari, Devis Mangia fiducioso: “Sono curioso di vedere un’altra dimostrazione di carattere”

0

Il suo Bari prende sempre più forma e lui ne è sempre più orgoglioso. Devis Mangia è pronto e carico per la trasferta di Varese, la squadra che lo ha lanciato nel mondo professionistico del calcio allenato: “Niente cose personali, solo grandi motivazioni di squadra, voglio andare lì e vincere. Per me e per i baresi. Gli stessi che quando giro per la città mi vedono e mi dicono due cose: Buongiorno mister e “a ma vengj”.

“Nelle ultime due partite portavamo in dote motivazioni particolari – dice Mangia– abbiamo giocato un buon calcio e portato a casa i tre punti. Adesso sono curioso e, allo stesso tempo, di vedere un’altra dimostrazione di carattere e maturità dei miei ragazzi. Contro l’Avellino siamo stati bravi tutti. Un buon segnale al quale bisogna dare continuità. I margini di miglioramento di questo gruppo sono ancora ampi”.

Contro il Varese bisogna avere massima attenzione. La squadra lombarda sta attraversando un momento buio e questo, paradossalmente, può essere un’insidia per i biancorossi: “Uccellini da Varese mi dicono che Bettinelli voglia battermi a tutti i costi. Beh, vogliamo vincere a tutti i costi anche noi”.

In campo dovrebbero andare gli stessi undici della sfida contro l’Avellino: ” Sulla formazione. “ Anche se Donati sta bene ed è convocato, Romizi sta facendo molto bene. I due si possono interscambiare tranquillamente ma potrebbero anche diventare complementari. Galano è un giocatore importante. Vedremo se partirà dall’inizio o a partita in corso”.

Nessun commento

Commenta l'articolo