Volley B2, ultima partita al PalaCarbonara per la Pharma Volley Giuliani Bari

0

Ultima giornata del campionato di B2 femminile per la Pharma Volley Giuliani Bari che domani, sabato 7 maggio alle 18 ospiterà al PalaCarbonara (in via fratelli De Filippo) la capolista del girone I, Pasta Primeluci Castelvetrano.Un’altra sfida che promette scintille per chiudere in bellezza la prima stagione in una categoria nazionale delle ragazze di Ivan Castillo, reduci dalla emozionante vittoria sul campo della Pvt Modica, altra pretendente alla promozione.

Binetti e compagne, come hanno dimostrato sabato scorso, non hanno alcuna intenzione di mollare fino in fondo: si stanno togliendo grandi soddisfazioni contro avversarie molto quotate e stanno sfruttando le ultime partite per accumulare esperienza che tornerà utile nella prossima stagione.

La squadra trapanese allenata da Vincenzo Calcaterra viene da un filotto di tre successi consecutivi che l’hanno riportata in testa al gruppo con 57 punti, a +3 su Brindisi e Taranto, protagoniste domani di un derby pugliese all’ultimo sangue, il cui vincitore accederà ai play-off (in ballo in realtà c’è anche la promozione diretta, al Castelvetrano infatti serve un punto a Bari per festeggiare la promozione diretta); Modica, al momento quarto a 53 punti, resta pronta ad approfittare del passo falso della pugliese che uscirà sconfitta dal derby per rientrare nel terzetto di testa.

Il risultato del match di andata tra Pvg e Castelvetrano, terminato 3-1 per le siciliane, non espresse del tutto i valori tecnici visti in campo: le baresi misero in grande difficoltà il  sestetto di casa che fece proprio il quarto set per il rotto della cuffia, dopo un secondo set dominato dalla Pvg (11-25). D’altra parte una sola squadra ha sconfitto due volte, tra andata e ritorno, la Pharma Giuliani in questo campionato (Cuore Reggio Calabria): un dato che sta a testimoniare l’orgoglio di questo gruppo che intende dare del filo da torcere anche alla prima in classifica, come ha già fatto con tutte le compagini più attrezzate del girone I. Alla Pvg spetta il ruolo di guastafeste in questo finale di regular season, e così sia; Modica ne ha già avuto prova. Al PalaCarbonara non si regala nulla, tantomeno alla capolista.

Castillo si affiderà al collaudato 6+1 con la diagonale Masino-Cariello, Binetti e Guglielmi in banda, Ragaini eBisceglia al centro, Sollecito libero; Calcaterra risponde con Maiello al palleggio, Greco opposta, laterali Alikaj e Lombardo, centrali Ognibene e Isoldi, Lucentini libero.

Qui il sito ufficiale per ulteriori informazioni e aggiornamenti sulle ragazze della Pharma Volley.

Commenta l'articolo

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.