Volley, la Brio Lingerie Castellana si presenta ai nastri di partenza della B2 femminile

0

Le Grotte di Castellana Volley si presentano alla città e ai tifosi. Come lo scorso anno la presentazione ufficiale della squadra di pallavolo avviene, questo pomeriggio, nella prestigiosa “Masseria Serritella”, sarà alla presenza della nuova squadra impegnata nel campionato di B2, ma anche con le ragazze del settore giovanile e tutte le altre attività collaterali.

Sarà presente il nuovo sponsor Brio Lingerie che da il nome alla squadra di B2, e saranno illustrate le varie iniziative ed i corsi ai quali è già possibile iscriversi, riservati a bambini, giovani, ma anche adulti di ogni età.

Completata quest’ultima fondamentale e piacevole attività istituzionale, sarà subito tempo di campionato perché incombe il primo, difficilissimo impegno sul campo.

E sarà un campo lontanissimo, Castelvetrano in provincia di Trapani. Una trasferta di ben 750 chilometri contro un avversario prestigioso, dai trascorsi sportivi rilevanti.

Esordio durissimo non solo per gli aspetti logistici e per le condizioni di forma delle pugliesi non ancora al massimo, ma anche perché la compagine allestita dalla società siciliana è di tutto rispetto, con una squadra notevolmente rinnovata dopo la retrocessione dalla B1 dello scorso anno.

Agli ordini dell’esperto coach Vincenzo Calcaterra, nomi altisonanti, tra tutte Nadia Vullo, fortissimo opposto, una vita passata sui campi di gioco nazionali, quasi sempre con squadre siciliane, in B, ma anche ad Agrigento in A2.

Di rilievo anche la presenza della centrale brasiliana Camila Silvia Macedo Texeira, alta 1.92, anche lei con esperienze in A2 ed in B1, negli ultimi 5 anni a Marsala, un campionato a Bari nel 2011.

Fanno parte del gruppo anche giocatrici molto esperte della categoria come l’attaccante Maria Laura Patti, la palleggiatrice palermitana Gabriella Mercanti ed il libero confermato Alessia Luraghi, il posto quattro Doriana Lo Iacono, l’opposta Maria Valente. Completano il gruppo la rientrante Monia Atria, la giovane centrale brindisina Giada Amatori, lo scorso anno nelle fila del Brindisi San Vito e Patrizia Pagano, valente opposta nella squadra castellanese nell’ultimo campionato di serie C, l’anno dell’esperienza Puglia in Rosa volley.

Condividi
Redazione
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Commenta l'articolo