Volley, è Cavaccini il primo volto nuovo della Bcc Nep Castellana

0

Sarà Domenico Cavaccini il nuovo settimo uomo della New Mater per la stagione 2016/17. Salernitano di nascita, classe 1987, il neo acquisto torna in A2 dopo la positiva esperienza di Atripalda nel 2012/13 dove, sotto la guida di Michele Totire, vinse la Coppa Italia di A2. Per lui ultimi tre anni da grande protagonista in B1, prima ad Olbia e poi nelle ultime due stagioni a Spoleto con cui ha ottenuto la fresca vittoria nel girone B e la promozione in A2. Serie cadetta che giocherà quindi con Castellana Grotte.

Raggiunto telefonicamente Cavaccini si è detto entusiasta della nuova avventura: “Sono felicissimo di essere entrato a far parte della famiglia New Mater; avevo voglia di tornare a giocare al sud , e ancor di più con un pubblico caldo come quello di Castellana e non ho avuto  problemi  a trovare un accordo con la società. Ho da subito avuto belle sensazioni dal primo contatto .
Arrivo a Castellana nel pieno delle mie forze come atleta e sono convinto che lavorando in sinergia con staff tecnico,  società  e squadra ci potremo levare belle soddisfazioni . Già dal primo allenamento cercherò  di dare il massimo per questa maglia che porta con sé una grande storia!”

Il Ds Bruno De Mori lo descrive così: “Viene da un ottimo campionato a Spoleto contribuendo in maniera sostanziosa al salto di categoria. E’ molto bravo in ricezione ed ha una propensione molto alta alla difesa; molto aggressivo e rapido nei movimenti.“

Una scelta che appare dunque molto oculata guardando alla prossima serie A2.

Contestualmente all’arrivo di Cavaccini c’è anche la riconferma come secondo libero del giovanissimo e castellanesissimo Domenico Pace , classe 2000, fresco di convocazione nella rappresentativa regionale che parteciperà all’imminente Trofeo delle Regioni, e che si è meritato la fiducia della società per poter continuare a crescere nel proprio  percorso anche in serie A2.

Di conseguenza c’è il saluto a Danilo Rinaldi che dopo due anni in cui ha contribuito alla risalita in A2 dei gialloblù andrà in cerca di nuove avventure.

Commenta l'articolo

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.