Volley, la A2 torna in campo. Gioiella Micromilk all’esame della Caloni Bergamo

0

Per la Gioiella Micromilk Gioia del Colle è di nuovo tempo di dare la parola al terreno di gioco. Dopo i cinque bellissimi set giocati a Spoleto domenica scorsa, la serie A2 UnipolSai di pallavolo torna questa sera.

Dopo l’avvincente battaglia del PalaRota, persa al tie-break contro la corazzata Monini Spoleto, la Gioiella sarà di sena a fra le mura amiche del PalaCapurso per affrontare l’impegnativo turno infrasettimanale contro la Caloni Agnelli Bergamo (seconda in classifica, con un punto di vantaggio sui biancorossi).

La grande prova di carattere, sfoggiata in terra umbra, ha messo in risalto l’ottimo stato di forma dei ragazzi del mister Mastrangelo, brillanti soprattutto a livello di correlazione muro-difesa.

Si preannuncia una gara equilibrata e combattuta, al cospetto di una delle squadre più blasonate del girone e protagonista di un inizio sprint con le vittorie su Lagonegro (3-2), Club Italia Roma (0-3) e Tuscania (3-1).

I centrali Oreste Luppi ed Alex Erati si ritroveranno, così, di fronte al loro recente passato, dopo aver indossato la casacca rossoblù nella scorsa stagione e trascinato la compagine bergamasca alle semifinali play-off di A2.

Dall’altra parte della rete, i maggiori pericoli arriveranno dalla collaudata diagonale palleggiatore-opposto targata Igor Iovanovic – Sjoerd Hoogendoorn (l’attaccante olandese, capitano dell’Olimpia, ha strappato lo scettro di Mvp nell’ultimo incontro, mettendo a segno 23 punti). Ad insidiare, inoltre, il fortino biancorosso, ci penseranno gli schiacciatori Ludovico Dolfo (ex Conad Reggio Emilia, A2) e Marco Pierotti, oltre ai centrali Damiano Valsecchi (lo scorso anno, tra le fila della Ceramica Globo Civita Castellana assieme al gioiese Manuele Marchiani) e Antonio Cargioli. Infine, nel ruolo di libero, si alterneranno Luca Innocenti ed Andrea Franzoni.

Arbitro dell’incontro sarà Maurizio Nicolazzo, coadiuvato da Alessandro Pietro Cavalieri nel ruolo di secondo.

La gara sarà visibile in diretta su Lega Volley Channel con il commento del cronista Domenico Guagnano mentre gli aggiornamenti in tempo reale saranno disponibili sul sito www.legavolley.it.

Condividi
Redazione
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Commenta l'articolo