Volley, domani il recupero della terza giornata di Superlega; la Bcc Castellana ci prova ancora

0

Ci si rituffa in clima campionato in casa Bcc Castellana Grotte; domani sera infatti – Palaflorio di Bari ore 20.30 – si recupera il match contro il Verona di Nikola Grbic valido per la terza giornata di andata del campionato di Superlega rinviata dal 25 ottobre per indisponibilità dell’impianto barese.

Dopo la sconfitta sul filo di lana contro Sora per i ragazzi castellanesi è già tempo di ritornare in campo. Una voglia di riscatto che, però, dovrà fare i conti con un avversario davvero importante: ancora imbattuta nelle gare in trasferta quest’anno, e reduce dal convincente 0-3 contro la Revivre Milano, la Calzedonia Verona sta attraversando un momento di forma notevole.

​QUI CASTELLANA GROTTE

Lo staff tecnico è al lavoro per riportare più in alto il rendimento dell’opposto Tzioumakas i cui numeri nelle ultime gare hanno consigliato coach Lorizio l’inserimento di Cazzaniga nel sestetto titolare che ha affrontato Sora. Focus anche sul minimizzare gli errori in attacco soprattutto nei momenti più delicati del match.

Le parole del Direttore Sportivo Bruno De Mori inquadrano perfettamente il momento del team castellanese: “Purtroppo veniamo da una serie di gare in cui abbiamo perso tutte le certezze che ci eravamo costruiti nel precampionato e inizio stagione. Non è sicuramente facile il campionato di Superlega, specie per una matricola e lo stiamo vivendo sulla nostra nostra pelle, però non molliamo e non molleremo fino alla fine della stagione perché siamo realmente fiduciosi delle nostre potenzialità che ancora non siamo riusciti ad esprimere al meglio. Lavoreremo sodo per fare in modo che nei momenti delicati dei set e delle gare si riesca ad essere più lucidi e cinici per riuscire a portare a casa qualche punto in più che potrebbe ridare serenità a tutta la squadra”.

​FOCUS VERONA​

​D​opo l’inizio ​vincente dell’avventura ​i​n la coppa CEV, ​gli uomini di Grbic ​scendono a Bari forti d​ell’imbattibilità esterna frutto dell’ottimo periodo di forma che la squadra griffata Calzedonia sta attraversando pur priva ancora del miglior Djuric e consapevoli​ di poter agganciare la quarta posizione in classifica​ senza sottovalutare i padroni di casa.

​Tante le armi a disposizione del tecnico Nikola Grbic con l’opposto Stern che non sta facendo rimpiangere Djuric e la coppia di martelli Jaeschke e Marr molto affidabile. Anche in palleggio l’ex molfettese Spirito sta alzando via via il proprio rendimento. Da verificare quella che sarà la coppia dei centrali che giocherà a Bari; il dubbio di chi accompagnerà l’ottimo Pajenk è fra Birarelli (assente nelle ultime due di campionato) e Mengozzi. ​

​PRECEDENTI

4 (1 successo Castellana Grotte, 3 successi Verona)

A CACCIA DI RECORD

In Regular Season: Giorgio De Togni – 19 attacchi vincenti ai 1000 (BCC Castellana Grotte). In Campionato: Stefano Mengozzi – 15 punti ai 2000, Alen Pajenk – 1 partita giocata alle 100 (Calzedonia Verona). In Campionato e Coppa Italia: Roberto Cazzaniga – 25 punti ai 6000 (BCC Castellana Grotte).

​BIGLIETTERIA

Prezzo biglietto 10€ ; ridotto a 5€ per gli abbonati del Bari Calcio ed i possessori dei ticket di Bari Palermo. Il botteghino aprirà alle ore 19.00.

Prevendita aperta fino alle 12 di domani 13 dicembre presso:

  • Gran Bar – Via Nicola Pinto – Castellana Grotte
  • Biglietteria ATS – Via Capruzzi 224/c – Bari

Diretta streaming su legavolley Channel sulla piattaforma elevensports.it.

Commenta l'articolo

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.