Volley Superlega: la Bcc Castellana si gode la vittoria su Latina

0

In un mercoledì di campionato la New Mater Volley griffata Bcc puo’ sedersi sul divano e guardare rilassata i match della terza giornata di Superlega. Il rinvio della gara con Verona – in origine prevista per stasera 25 ottobre e poi rinviata al 13 dicembre per la indisponibilità del Palaflorio – consente così allo staff tecnico di concentrarsi sui prossimi turni; a Trento il 28 ottobre ed in casa col Vibo Valentia il 1° novembre, quando si tornerà a giocare nel capoluogo barese.

Quella di domenica puo’ considerarsi come la serata perfetta; le grandi fatiche per il trasferimento a Bari e le inevitabili preoccupazioni riguardo l’intera logistica e su come il pubblico barese avrebbe risposto.Ebbene alla fine è arrivata una straordinaria vittoria, con una enorme prestazione dei ragazzi e con una cornice di pubblico, visiva e sonora, di grande impatto.

La soddisfazione negli occhi della dirigenza e dello staff ha se non cancellato, sicuramente lenito la fatica di settimane di lungo ed intenso lavoro.

SI – PUO’ – FARE!!!!

Facendo propria la celebre citazione di Frankestein Junior la neopromossa New Mater Volley Castellana Grotte di fatto ha compiuto un altro miracolo. L’entusiasmo per le giocate di Cavaccini e compagni sul nuovo mondoflex del Palaflorio sono stare contagiose e nel capoluogo barese si riaccende la scintilla del grande volley sospinta – fattore da non trascurare – dal solito grande entusiasmo degli storici tifosi castellanesi , arrivati in massa a Bari armati della fedele chitarra per spingere e sostenere la squadra col solito grande incoraggiamento e facendo restare a bocca aperta gli appassionati baresi.

La vittoria su Latina dunque è arrivata giusta giusta per garantire quel tocco finale, l’ultima pennellata ,su un quadro già bellissimo. Un successo che la squadra di coach Lorizio ha cercato e voluto affidandosi alle proprie caratteristiche , al proprio DNA. La Taiwan Excellence dispone di campioni – nazionali ed ex – di indubbio valore ma per vincere non basta. Per vincere ci vuole un anima , quella che la BCC ha già messo in mostra lo scorso anno e che ha rivelato anche domenica scorsa. Un anima che oggettivamente non si è vista negli avversari che si sono forse fatti condizionare un po’ troppo dalle assenze di un paio di giocatori.

“Abbiamo preparato benissimo la gara al termine di un lavoro faticoso ma bellissimo – afferma il tecnico castellanese Pino Lorizio  – è stata una serata fantastica da tutti i  punti di vista. Abbiamo raggiunto il risultato migliore che potevamo con quella determinazione e quella fame che ormai è nel nostro Dna. Rispetto ai nostri avversari sicuramente potremo pagare qualcosa a livello tecnico visti i tanti campioni che militano in Superlega, ma dobbiamo sopperire a questo mettendo ogni domenica la stessa voglia e la stessa cattiveria in campo.”

Latina dunque come punto di partenza: “Abbiamo fatto una grande partita, rispetto a loro siamo stati superiori anche tatticamente ed in alcuni momenti anche tecnicamente ma dobbiamo migliorare ancora in tante cose perchè ci sono stati aspetti che possono e devono essere migliorati e le stiamo valutando insieme ai ragazzi. Abbiamo fatto lo stesso dopo Modena ed i risultati sono stati molto positivi visto il risultato”.

Il match di domenica ha visto ricomporsi in campo la diagonale di posto 4 protagonista della promozione della scorsa stagione; la partenza di Canuto (Mvp del match) in banda assieme a Moreira ha dato più equilibrio al sei+uno vestito per l’occasione di biancorosso.

“E’ chiaro che Bruno (Canuto ndr) ha quelle caratteristiche che in seconda linea da più sicurezza ed inoltre si sta allenando benissimo ma quello che voglio rimarcare è che così’ come l’anno scorso abbiamo un roster intercambiabile e durante la stagione ci sarà bisogno di tutti e tutti devono farsi trovare pronti così come tutti devono avere voglia di migliorarsi ogni giorno in campionato comunque lungo e difficilissimo.”

Sabato prossimo la New Mater sarà di scena a Trento contro una delle intoccabili di questa Superlega, per l’anticipo della quarta giornata: “Sarà un’altra gara complicatissima ed affascinante – chiosa coach Lorizio – Noi dovremmo mettere in campo lo stesso atteggiamento di domenica scorsa e saper sfruttare quelle occasioni che ci permetterà di avere. Per noi dovrà essere come sempre una finale e mettere in campo tutto quello che abbiamo”.

PREVENDITA VIBO VALENTIA

Da stamani intanto sono aperte le prevendite della gara in programma il 1° novembre al Palaflorio contro la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia e valida per la giornata 5 di andata della Superlega.

A Castellana Grotte – Gran Bar Via Nicola Pinto – ed a Bari – Biglietteria ATS Via Capruzzi 224/c – sono già disponibili i tagliandi (10€) del prossimo match casalingo in un Palaflorio che ha già risposto alla grande alla sua prima e che certo continuerà a farlo.

Anche per questo match sarà valida la partnership col FC Bari Calcio per la quale gli abbonati presentando al botteghino del Palaflorio la propria tessera potranno usufruire del biglietto  a 5€. Mentre i tagliandi singoli validi per questa giornata saranno quello della gara Bari- Ascoli del 28 ottobre.

Commenta l'articolo

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.