Foggia: campo Rom di Arpinova, la denuncia di Alternativa Libera per i continui sversamenti

0

Sversamenti e reflui continui ed incontrollati ormai da anni. Succede dai pozzi neri del Campo Rom di Arpinova, a Foggia, con infiltrazioni che vanno ad inquinare i terreni agricoli ed il vicino torrente Candelaro. La denuncia arriva dall’Alternativa Libera Foggia, in una lettera aperte del suo presidente Francesco Paolo Gentile.

“Sono ormai 12 anni che dai pozzi neri del campo rom di Arpinova si verifica uno sversamento costante dei reflui con conseguente inquinamento di terreni agricoli e del torrente Candelaro.

Alternativa Libera Foggia è dal 2012 che denuncia il grave rischio igienico sanitario dovuto a questi liquami, attraverso articoli ed esposti.

Facendo nostra una citazione di A. Huxley “i problemi non cessano d’esistere solo perché li ignoriamo”, con l’approssimarsi della stagione calda ci siamo recati nuovamente al campo rom di Arpinova per verificare le attuali condizioni igienico-sanitarie. Purtroppo abbiamo dovuto costatare che le stesse rimangono critiche e che il fiumiciattolo di liquami continua a scorrere verso il torrente Candelaro.

Visto che non si riesce a scrivere la parola fine al problema relativo all’efficientamento della fogna, Alternativa Libera di Foggia, sollecita la procura ad interessarsi al problema e a chiedersi: perché le autorità sanitarie e ambientali ad oggi non sono ancora intervenute?

Infine vorremmo porre un ulteriore domanda alle autorità sanitarie e ambientali, ASL e ARPA: “non sarebbe il caso dopo che per 12 anni si è continuato a sversare verificare se quei terreni e quelle falde possono ancora essere idonei per l’agricoltura?”.

Come siamo soliti ricordare in questa occasione, i Virus e i Batteri sono tra gli esseri più democratici presenti in natura: infatti, quando si tratta di scegliere il corpo ospite non fanno distinzione di ceto sociale, religione, età e sesso”.

Francesco Paolo Gentile

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.