Foggia – Spezia per sperare ancora nella possibilità di agganciarsi al treno playoff. Nel 39esimo turno di serie B i rossoneri, archiviato il discorso salvezza, proveranno l’impresa. Obiettivo certamente difficile ma non impossibile. La matematica e la classifica, infatti, vedono il Foggia a sette punti di distacco da Perugia e Cittadella.

 

 

IL TABELLINO

RETI: Floriano (F) al 28′ p.t.; Tonucci (F) al 38′ s.t.; Marilungo (S) al 40′ s.t.

FOGGIA (3-5-2): Noppert; Martinelli, Tonucci, Calabrese; Gerbo, Agazzi, Greco (Agnelli dall’11’ s.t.), Deli, Kragl; Floriano (Nicastro dal 30′ s.t.), Mazzeo (Beretta dal 19′ s.t.).

A disp:Guarna, Camporese, Figliomeni, Celli, Rubin, Ramé, Zambelli, Scaglia, Agnelli, Nicastro, Beretta.All:Giovanni Stroppa.

SPEZIA (3-5-2): Manfredini; Terzi (Marilungo dal 13′ s.t.), Giani, Ceccaroni; De Col, Maggiore (Ammari dal 31′ s.t.), Bolzoni, Mora, Augello; Forte (Mulattieri dal 18′ s.t.), Granoche.

A disp:Di Gennaro, Bassi, Capelli, Corbo, Masi, Pessina, Auwa, De Francesco, Mulattieri, Gilardino, Ammari, Marilungo.All:Fabio Gallo.

NOTE: Ammoniti: Mora (S) al 17′ s.t.; Kragl (F) al 45′ + 1 s.t.

(* la cronaca si aggiorna automaticamente. Se ciò non dovesse verificarsi ti consigliamo di ricaricare la pagina)

Condividi
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Rispondi