Salernitana – Foggia, la diretta live minuto per minuto

0

Nella ventesima giornata di serie B il Foggia è impegnato all’Arechi di Salerno. Questa sera i rossoneri di Stroppa affrontano la Salernitana del neoallenatore Colantuono, reduce dal successo di Chiavari contro l’Entella. I granata devono rinuciare allo squalificato Minala, mentre l’unica punta Bocalon verrà supportato da Gatto, Sprocati e Kiyine.

Nel Foggia assente per infortunio Celli, ritorna titolare Rubin sulla fascia sinistra. Terzetto di difensori centrali con Camporese, Martinelli e Loiacono in quello che in fase difensiva sarà un 5-3-2 e Deli preferito a Vacca escluso dalla formazione titolare. Coppia d’attacco formata da Chiricò e Beretta

LE FORMAZIONI IN CAMPO

SALERNITANA (4-2-3-1): Adamonis, Pucino, Mantovani, Schiavi, Vitale; Signorelli, Ricci, Sprocati, Kiyine (Rosina), Gatto (Di Roberto); Bocalon (Rossi). A disposizione: Iliadis, Russo, Bernardini, Perico, Popescu, Zito, Alex, Kadi, Rodriguez. Allenatore: Stefano Colantuono.

FOGGIA (3-5-2): Tarolli; Martinelli, Camporese, Loiacono; Gerbo, Agnelli, Deli, Agazzi, Rubin; Chiricò (Floriano), Beretta (Calderini). A disposizione: Sanchez, Sarri, Coletti, Lodesani, Figliomeni, Ramé, Fedele, Fedato. Allenatore: Giovanni Stroppa.

ARBITRO: Valerio Marini di Roma (Galetto e Margani)

MARCATORI: Floriano (F) al 37′ s.t., Agazzi (F) al 42′ s.t-, Floriano (F) al 50′ s.t.

AMMONIZIONI: Di Roberto (S), Gerbo (F), Calderini (F), Pucino (S).

LA CRONACA LIVE DI SALERNITANA – FOGGIA 0-3

SECONDO TEMPO

50′ – FINITA! Con tre gol nella ripresa il Foggia espugna l’Arechi. In gol Floriano (doppietta) ed Agazzi.

50′ – GOL FOGGIA – Mantovani sfida Floriano nell’uno contro uno. L’attaccante foggiano lo supera rientrando e con un destro a giro infila ancora Adamonis: 0-3 e fischio finale.

49′ – AMMONIZIONE SALERNITANA – Pucino atterra Calderini a centrocampo e finisce sul taccuino di Marini.

47′ – OCCASIONE SALERNITANA – Tarolli superato da Rossi con un destro rimbalzante, ma per la terza volta i legni salvano il Foggia.

45′ – Saranno 5 i minuti di recupero concessi dal direttore di gara Marini.

43′ – Gioco ancora fermo. Due fumogeni in campo e giocatori della Salernitana molto nervosi. Schiavi e Figliomeni non se le mandano a dire.

42′ – GOL FOGGIA – Agazzi scambia con Deli, si libera di un difensore e lascia partire dal limite un gran destro che si infila al sette.

39′ – AMMONIZIONE FOGGIA – Cartellino giallo anche per Calderini.

38 ‘ – SOSTITUZIONE FOGGIA – Figliomeni in campo al posto di Rubin. Ultimo cambio per Stroppa.

37′ – GOL FOGGIA – Tiro al volo di Roberto Floriano e palla sotto la traversa. Tocco di Calderini su assist di Gerbo. Adamonis può solo sfiorarla senza riuscire a salvare la sua porta.

34′ –  Mantovani sugli sviluppi di un corner è bravo ad anticipare tutti ma non riesce ad inquadrare di testa la porta di Tarolli.

31′ – AMMONIZIONE FOGGIA – Gerbo stende senza troppi complimenti Sprocati e si merita il cartellino giallo.

30′ – Destro a giro di Sprocati dai venti metri, ma la palla non si abbassa. Bella triangolazione con Rossi.

29′ – SOSTITUZIONE SALERNITANA – Ultimo cambio per Colantuono che manda Rossi al posto di Bocalon.

27′ – SOSTITUZIONE FOGGIA – Esce anche Beretta. Al suo posto Calderini. Stroppa cambia la coppia d’attacco alla ricerca di soluzioni offensive che fino ad ora non si sono viste.

26′ – OCCASIONE SALERNITANA – Di Roberto tira al volo su interessante cross dalla sinistra. Tarolli bravo a bloccare l’insidioso tiro rasoterra.

25′ – Punizione per la Salernitana da posizione interessante defilata sulla destra. Rosina cerca l’area senza trovare i suoi compagni di squadra.

21′ – SOSTITUZIONE FOGGIA – Primo cambio di Stroppa: è Floriano ad entrare in campo. Gli lascia il posto Chiricò.

21′ – SOSTITUZIONE SALERNITANA – Kiyine lascia il posto a Rosina.

18′ – OCCASIONE SALERNITANA – Ancora Sprocati pericoloso: controllo e tiro di controbalzo che coglie il palo alla sinistra di Tarolli.

16′ – Destro strozzato dal limite dell’area di rigore di Ricci, palla lontano dai pali.

13′ – AMMONIZIONE SALERNITANA – Il neoentrato Di Roberto termina a terra nell’area di rigore del Foggia. Per Marini non ci sono dubbi: giallo per simulazione.

11 ‘ SOSTITUZIONE SALERNITANA – Di Roberto entra in campo in sostituzione di Gatto. Primo cambio per Colantuono.

9′ – OCCASIONE FOGGIA – Agazzi entra in area sulla sinistra, supera Pucino ma tira addosso a Adamonis in uscita.

8′ – Sprocati ancora pericoloso sulla sinistra, l’esterno campano va alla conclusione dopo un bel controllo e impegna Tarolli in presa bassa.

5′ – E’ bravo Camporese a chiudere sulla penetrazione centrale di Kiyine che si sarebbe liberato nell’area di rigore foggiana.

3′ – OCCASIONE SALERNITANA – Ancora Signorelli su calcio d’angolo sfiora la traversa. E’ il venezuelano il più pericoloso della Salernitana.

3′ – Martinelli trattiene leggermente Sprocati che cade nell’area di rigore del Foggia, qualche timida protesta, ma nessun dubbio per l’arbitro.

1′ – PARTITI!

0′ – Le squadre rientrano negli spogliatoi con gli stessi effettivi. Questa volta sarà la Salernitana a battere il calcio d’inizio.

PRIMO TEMPO

45′ – Senza recupero l’arbitro Marini fischia la fine del primo tempo. Squadre al riposo sullo 0-0.

44′ – Chiricò lancia Gerbo nell’area dei campani, il laterale mette indietro dove non c’è nessuno. Occasione sfumata.

43′ – OCCASIONE SALERNITANA – Tarolli non arriva sul cross da calcio d’angolo e Signorelli di testa coglie la traversa del Foggia.

42′ – Kiyine tira forte e centrale, Tarolli devia a pugni chiusi oltre il fondo non lasciandosi sorprendere dalla conclusione del trequartista salernitano.

40′ – Il Foggia arretra il suo baricentro, i padroni di casa ora stanno cercando, senza troppa fortuna, di avvicinarsi a Tarolli.

36′ – Ancora da sinistra arrivano i pericoli per il Foggia. Gatto centra per Bocalon ma il colpo di testa termina fuori non di molto.

34′ – Sprocati se ne va sulla sinistra e cerca Gatto che viene anticipato dalla difesa rossonera.

30′ – Loiacono avanza e tira dalla distanza; pallone molto distante dai pali difesi da Adamonis.

26′ – Protestano i giocatori del Foggia per un controllo di Sprocati con il braccio, ma non c’era nulla.

25′ – OCCASIONE FOGGIA – Chiricò sfiora il palo direttamente da calcio d’angolo, anche grazie all’aiuto del vento.

24′ – OCCASIONE SALERNITANA – Errore di Loiacono in uscita, Sprocati entra in area di rigore e va alla conclusione dopo un dribbling, Mantovani ancora decisivo in chiusura.

22′ – Rubin crossa dalla sinistra e Chiricò prova la grande conclusione al volo mandando la palla altissima.

21′ – Sul calcio d’angolo Schiavi colpisce di testa nell’area foggiana, ma la sua deviazione si perde oltre il fondo.

20′ – OCCASIONE SALERNITANA – Kiyine si libera tira un destro preciso a giro, Tarolli in tuffo devia oltre il fondo.

17′ – OCCASIONE SALERNITANA – Sprocati anticipato di un soffio da Martinelli al termine di una bella azione della Salernitana. Palla ancora in calcio d’angolo.

15′ – Chiricò controlla e serve Deli che prova un tiro a giro dai 25 metri, ma la palla arriva debolmente tra le braccia di Adamonis.

14′ – Agazzi va due volte alla conclusione dalla media distanza, la prima respinta dalla difesa, la seconda direttamente in curva.

12′ – Altro angolo, questa volta dalla destra, Beretta allontana il cross e riparte in veloce contropiede. Chiude tutto Gatti in veloce ripiegamento difensivo.

10′ – Primo calcio d’angolo per la Salernitana, schema per il tiro al volo di Ricci dalla distanza, palla respinta dalla difesa.

8′ – Cross dalla trequarti per la Salernitana senza problemi per la difesa pugliese, che sembra concentrata. Ritmi intensi e squadre corte.

5′ – La prima conclusione in porta arriva dal piede di Signorelli, ma la sfera è ampiamente al lato e non impensierisce Tarolli.

3′ – Gerbo prova a dribblare Vitale ma il difensore granata si frammone tra lui e la palla e si guadagna il fallo.

2′ – Cross di Pucino dalla destra e cercare Bocalon ma Camporese ha gioco facile di testa ed allontana.

0′ – PARTITI – E’ il Foggia a battere il calcio d’inizio. Foggiani in maglia bianca, padroni di casa in completo granata.

0′ – Riscaldamento per le due squadre sul terreno di gioco. Circa 300 i tifosi foggiano che hanno raggiunto Salerno. Terreno in buone condizioni, serata molto fredda.

Commenta l'articolo

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.