Papa Francesco a Molfetta ed Alessano nel ricordo di don Tonino Bello

0

Papa Francesco sarà in Puglia, a Molfetta ed Alessano, il 20 aprile in occasione dei 25 anni della morte di don Tonino Bello, indimenticato vescovo di Molfetta e presidente di Pax Christi.

Il programma della visita è stato diffuso oggi dalla sala stampa vaticana e prevede l’arrivo da parte del Pontefice alle 8.20 all’aeroporto militare di Galatina. Da qui ripartirà subito in elicottero per Alessano, città natale di don Tonino Bello nel 1935. Alle 10.15 raggiungerà poi Molfetta, dove don Tonino Bello fu nominato vescovo nel 1982 e dove morì undici anni più tardi. Alle 10.30 verrà celebrata una messa nella zona del porto, da dove il Papa ripartirà poi in elicottero alle 12.00 per rientrare in Vaticano alle 13.30.

“Per me la visita del Papa è un riconoscimento a una Chiesa sempre in prima linea, che ha sposato il magistero di Papa Francesco e la Chiesa del Concilio, l”ad gentes'”. Così il vescovo di Molfetta mons. Cornacchia al Sir: “I maestri dello spirito – come don Tonino, santa Teresina, San Francesco d’Assisi – ci hanno insegnato non a fare cose straordinarie, ma a vivere le cose ordinarie in modo straordinario”. Sempre al Sir mons. Angiuli, vescovo di Ugento, dice: “Sono sicuro che la visita del Santo Padre, anche se breve, segnerà una traccia profonda nella nostra Chiesa particolare e nella Chiesa italiana. L’evento deve suscitare un impegno sempre più generoso nel favorire la cultura dell’accoglienza e della solidarietà, promuovendo così la pace e la fraternità tra i popoli”.

Condividi
Redazione
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Commenta l'articolo