Pro Vercelli – Foggia, la diretta live minuto per minuto

0

Dimenticare la gara con il Parma. La partita con la Pro Vercelli per la formazione pugliese allenata da Giovanni Stroppa deve rappresentare un momento di rilancio. Ma non sarà semplice. I piemontesi sono allenati da Gianluca Grassadonia che proprio con la maglia del Foggia ha fatto il suo esordio in serie A nel 1993.

Un match di bassa classifica, con in campo l’ultima e la penultima della cadetteria che cercheranno di tirarsi su da una situazione non semplice.

La Pro Vercelli è reduce dalla sconfitta sul campo dell’Avellino che ha messo fine ad una serie positiva di quattro partite con i successi con il Cesena (5-2) e a Perugia (5-1) seguiti dai pareggi con il Bari (2-2) e Carpi (0-0).

Per il Foggia invece il ko interno con il Parma ha messo in evidenza tutte le lacune dell’undici rossonero, in grado di giocarsela contro chiunque, ma anche di mollare all’improvviso la tensione agonistica e gettare al vento occasioni e partite.

Nel Foggia rientrati in gruppo Agazzi e Nicastro, sempre fermi ai box Empereur, Figliomeni, Martinelli, Agnelli, Floriano a cui si aggiunge anche Rubin.

LE FORMAZIONI IN CAMPO

Foggia (4-3-3): Guarna, Loiacono, Camporese, Coletti, Celli (Lodesani); Gerbo, Vacca, Deli, Chiricò (Agazzi), Mazzeo, Beretta (Fedato). In panchina: Pelizzoli, Pertosa, Martinelli, Nicastro, Ramè, Sarri. All. Stroppa.

Pro Vercelli (4-3-2-1): Marcone; Berra, Legati, Konate, Mammarella; Germano (Castiglia), Vives (Bruno), Altobelli; Bifulco (Morra), Vajushi; Raicevic. In panchina: Gilardi, Nobile, Barlocco, Ghiglione, Grossi, Firenze, Pugliese, Rocca, Polidori. All. Grassadonia.

Arbitro: Ros di Pordenone (Colarossi e Imperiale).

Reti: Rajcevic (P) al 8′ p.t., Mazzeo (F, rig) al 29′ p.t., Chiricò (F) al 45′ p.t., Mazzeo (F, rig) al 23′ s.t, Fedato (F) al 25′ s.t.

Ammoniti: Altobelli (P), Gerbo (F), Deli (F), Chiricò (F). Espulso Konatè (P).

LA CRONACA LIVE PRO VERCELLI – FOGGIA 1-4

SECONDO TEMPO

48′ – FINITA. Rotondo successo del Foggia sul campo della Pro Vercelli.

44′ – Saranno tre i minuti di recupero concessi dal direttore di gara Ros.

42′ – OCCASIONE FOGGIA – Gran destro di Fedato che supera Marcone e coglie la traversa sfiorando la doppietta personale.

40′ – SOSTITUZIONE PRO VERCELLI – Germano lascia il posto a Luca Castiglia.

38′ – Lodesani crossa al centro, la difesa della Pro Vercelli devia oltre il fondo in calcio d’angolo.

36′ – Coletti ci prova dalla distanza ma non sorprende Marcone.

35′ – SOSTITUZIONE FOGGIA – Uno stremato Celli lascia il campo a Lodesani. Questa è l’ultima sostituzione di Stroppa.

33′ – Crampi per Celli mentre i 1500 tifosi del Foggia festeggiano nella tribuna del Silvio Piola.

32′ – Ormai la partita è virtualmente chiusa. Il Foggia mantiene il controllo, la Pro Vercelli non riesce a riprendersi.

28′ – La Pro Vercelli ha subito pesantemente l’uno-due del Foggia che sembra aver chiuso la partita.

25′ – GOL FOGGIA – Prima Agazzi, dopo Mazzeo sfiorano il gol in una azione di contropiede partita dal piede di Deli. Poi la palla va a Fedato che segna il quarto gol della serata.

23′ – GOL FOGGIA – Mazzeo ancora freddo. Tiro centrale con Marcone spiazziato. Ottavo gol stagionale per il centravanti del Foggia.

22′ – RIGORE PER IL FOGGIA – Mazzeo cerca Fedato che dribbla in area, Legati tocca con il braccio e per Ros non ci sono dubbi.

21′ – SOSTITUZIONE FOGGIA – Secondo cambio per i pugliesi: rientra Agazzi e prende il posto di Chiricò.

17′ – Fedato si libera bene ma tira in maniera imprecisa.

13′ – OCCASIONE PRO VERCELLI – Mammarella crossa al centro, Rajcevic tocca di testa e poi cade per terra, reclamando per una spinta di Camporese, ma per Ros è tutto regolare.

12′ – SOSTITUZIONE FOGGIA – Stroppa effettua il primo cambio mandando in campo Fedato al posto di Beretta.

12′ – AMMONIZIONE FOGGIA – Fallo di Chiricò su Germano, giallo giusto.

11′ – Coletti anticipa Rajcevic nell’area foggiane e sventa una potenziale palla gol.

10′ – Il cross di Celli al termine di una bella azione manovrata del Foggia viene mandata oltre il fondo da Mammarella.

8′ – SOSTITUZIONE PRO VERCELLI – Morra entra in campo al posto di Bifulco.

7′ – Improvviso tiro di Gerbo da oltre trenta metri, Marcone para in due tempi.

3′ – Sinistro al volo di Rajcevic, Guarna si tuffa sulla sinistra e blocca con sicurezza.

1′ – Chiricò ci prova di destro ma il tiro è debole e centrale e non impensierisce Marcone.

0′ – PARTITI! Il Foggia muove la palla e si ricomincia con i pugliesi in vantaggio grazie ai gol di Mazzeo e Chiricò che hanno ribaltato il punteggio dopo il gol iniziale di Rajcevic.

PRIMO TEMPO

46′ – FINE PRIMO TEMPO. Squadre negli spogliatoi con il Foggia capace di ribaltare la partita dopo il gol iniziale del padroni di casa.

45′ – GOL FOGGIA – Bruno perde palla su Chiricò, il tornante foggiano si invola tutto solo e batte Marcone.

45′ – Ci sarà un minuto di recupero.

44′ – OCCASIONE PRO VERCELLI – Vajushi tutto solo manda la palla a lato di destro mandando in fumo una buona occasione per i padroni di casa.

43′ – AMMONIZIONE FOGGIA – Deli effettua un dribbling nell’area della Pro Vercelli e cade a terra: questa volta è simulazione e Ros lo ammonisce.

41′ – Gerbo tira dalla distanza, Marcone non si fa sorprendere in contropiede e blocca a terra.

38′ – Mammarella anticipa Chiricò al termine di un’azione di contropiede di Mazzeo sulla sinistra. Sul calcio d’angolo Beretta tenta la conclusione senza fortuna.

36′ – AMMONIZIONE FOGGIA – Gerbo ferma Rajcevic con le cattive: ammonizione anche per lui.

35′ – OCCASIONE PRO VERCELLI – Rajcevic tocca su assist di Vajushi, Guarna è pronto e respinge d’istinto.

33′ – OCCASIONE FOGGIA – Beretta vicino al gol, ma la sua conclusione ravvicinata viene deviata oltre il fondo dall’estremo difensore piemontese.

32′ – Annullato per fuorigioco un gol di Mazzeo che aveva ribattuto dopo una ribattuta di Marcone su conclusione di Deli.

31′ – SOSTITUZIONE PRO VERCELLI – Grassadonia va ai ripari: entra il difensore Bruno al posto di Vives.

29′ – GOL FOGGIA – Mazzeo va sulla sfera e il capocannoniere foggiano (settimo gol stagionale) supera Marcone riportando il match in pareggio.

26′ – ESPULSIONE PRO VERCELLI – Konatè allontanato dal terreno di gioco per fallo su chiara occasione da gol.

26′ – RIGORE PER IL FOGGIA – Konatè tampona Deli nell’area ben servito da Mazzeo. Rigore per il foggia e cartellino rosso per Konate.

25′ – Vajushi per Bifulco che si invola sulla destara e rimette al centro, ma i suoi compagni di squadra sono in ritardo.

23′ – AMMONIZIONE PRO VERCELLI – Altobelli trattiene Guarna mentre rinvia e Ros non può che ammonirlo.

21′ – Vajushi controlla, rientra al limite dell’area di rigore e conclude di destro senza che la difesa del Foggia riesca a contrarlo. La conclusione è alta di poco.

18′ – OCCASIONE PRO VERCELLI – Vajushi va a terra nell’area del Foggia, l’azione prosegue e Altobelli conclude pericolosamente di sinistro.

15′ – OCCASIONE FOGGIA – Sugli sviluppi del calcio d’angolo Chiricò rientra sul sinistro e da posizione decentrata mette un tiro cross che attraversa tutta l’area piccola e si perde sul fondo non distante dalla porta.

14′ – Punizione dai 25 metri per il Foggia, batte Coletti e Marcone non si fa sosprendere sul suo palo, deviando oltre il fondo.

13′ – Rajcevic semina il panico nel pacchetto arretrato del Foggia, poi serve Germano che non riesce a concludere.

12′ – Tiro dalla distanza di Celli deviato oltre il fondo. Il Foggia si riversa in attacco alla ricerca del pareggio.

11′ – OCCASIONE FOGGIA – La palla a Mazzeo che non riesce a coordinarsi da ottima posizione.

8′ – GOL PRO VERCELLI – Batti e ribatti in area dopo una punizione di Mammarella, Coletti non libera per due volte, Rajcevic è il più veloce a controllare e a battere Guarna per il vantaggio dei padroni di casa.

5′ – OCCASIONE PRO VERCELLI – Mammarella serve al centro Germano che colpisce tutto solo di testa ma non inquadra lo specchio della porta.

3′ – Rajcevic impatta di testa un cross dalla sinistra e colpisce la trasversa, ma tutto fermo per fuorigioco.

2′ – Mazzeo cerca Beretta nell’area della Pro Vercelli, Konatè anticipa la punta foggiana ex della gara e serve di testa il proprio portiere Marcone.

0′ – PARTITI – Pro Vercelli in maglia bianca, Foggia in divisa rossonera. Battono i piemontesi davanti ad oltre 1500 tifosi foggiani arrivati al “Piola”

0′ – RISCALDAMENTO – Calciatori in arrivo allo stadio intitolato a “Silvio Piola”. Stroppa punta su Celli titolare dal primo minuto e Gerbo nel terzetto di centrocampo. Nella Pro Vercelli titolare Castiglia in attacco e Altobelli nella mediana.

Commenta l'articolo

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.