Dopo la disastrosa sconfitta contro l’Empoli, Grosso cerca l’occasione del riscatto. Ci prva in Venezia-Bari dove dovrebbe ritornare al suo classico 4-3-3. Sfida importantissima per quanto riguarda la corsa alla promozione. I veneti arrivano dalla vittoria contro il Cesena dopo un periodo davvero negativo. Sfida mondiale tra i due campioni di Germania 2006 Grosso e Inzaghi per sognare la massima serie.

 

 

IL TABELLINO

RETI: Stulac (V) al 22′ p.t.; Litteri (V) al 31′ p.t.; Litteri (V) al 36′ p.t.; Sabelli (B) al 17′ s.t.

VENEZIA (3-5-2): Audero; Andelkovic, Modolo, Domizzi; Bruscagin, Falzerano, Stulac, Pinato (Suciu dal 40′ s.t.), Garofalo (Del Grosso dal 44′ s.t.); Geijo (Zigoni dal 33′ s.t.), Litteri.

A disp: Gori, Vicario, Soligo, Zigoni, Fabiano, Firenze, Marsura, Suciu, Frey, Cernuto, Zampano, Del Grosso. All: Filippo Inzaghi.

BARI (4-3-3): Micai; Sabelli, Diakhite, Oikonomou, D’Elia; Tello (Brienza dal 1′ s.t.), Busellato, Petriccione (Henderson dal 35′ s.t.); Galano, Floro Flores, Improta (Kozak dal 25′ s.t.).

A disp: De Lucia, Conti, Sabelli, Gyomber, Balkovec, Empereur, Basha, Anderson, Iocolano, Brienza, Kozak, Andrada. All: Fabio Grosso.

NOTE: Ammoniti: Litteri (V) al 32′ p.t.; Busellato (B) al 41′ p.t.; Oikonomou (B) al 18′ s.t.; Garofalo (V) al 43′ s.t.; Diakhitè (B) al 45’+4 s.t. Espulsi: Litteri (V) al 21′ s.t. per doppia ammonizione

(* la cronaca si aggiorna automaticamente. Se ciò non dovesse verificarsi ti consigliamo di ricaricare la pagina)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.