Volley, in B2 è sfida al vertice tra Pvg Bari e Mesagne

0

Un derby decisivo per le sorti del girone H di B2 femminile. Due squadre in corsa per la promozione che probabilmente dovranno disputarsi fino in fondo uno dei posti validi per ottenere l’accesso ai play-off per la promozione nella terza serie nazionale di pallavolo donne.

La Pharma Volley Giuliani Bari si prepara ad accogliere sabato 24 febbraio alle 17 al Palacarbonara di Bari (via fratelli De Filippo) la Divella Mesagne di Simone Giunta per la 17a giornata del campionato. Due squadre forti che già all’andata hanno dato vita  ad uno dei più bei match visti quest’anno in categoria:  un incontro dal quale uscì vittoriosa la formazione messapica al tie-break dopo aver rimontato due set di svantaggio. A novembre Mesagne guidava il girone e Pvg inseguiva, ora le cose si sono capovolte con le baresi a 34 punti, tallonate dalle brindisine a -2; entrambe però inseguono Lp Pharm Napoli, capolista a 43 e Sant’Elia seconda a 37.

Dopo la sonora sconfitta due giornate fa in casa della prima della classe, le atlete agli ordini di coach Sarcinella hanno battuto Minturno e Chieti, e approfittando dello stop subito da Mesagne a Sant’Elia, hanno riguadagnato due preziosi punti di vantaggio, che però non le mettono al riparo dal rischio sorpasso in caso di sconfitta nel derby. Pharma Giuliani ha alzato il tiro inserendo un martello di valore assoluto come Roberta Liguori, che è andata a far compagnia in attacco all’opposta Giulia Cariello e alle altre schiacciatrici, il capitano Savina Binetti, Francesca Lattanzio e Simona Marasco. Tra i punti di forza Pvg, la regia di Alfieri, il libero Minervini e due ottime centrali come Labianca e Piemontese.

“Un derby pugliese dal sapore di riscatto, vista la splendida gara di andata davanti ad un pubblico degno dell’importanza del match – spiega il presidente Pierluigi Patruno – Pvg tenterà il colpaccio, provando a staccare le inseguitrici, confermandosi terza forza del campionato e puntando alla testa della classifica. Un match ad alto tasso tecnico ed emotivo che chiederò alle mie ragazze di giocare concentrate ed agguerrite come in una finale scudetto, sperando nel bel gioco e nel calore dei nostri numerosissimi tifosi, chiamati a raccolta sabato più che mai”.

Mesagne ha intanto inserito in organico la palleggiatrice Ramona Ricchiuti, ex Pedara di B1, mantenendo l’ossatura composta dalle laterali Valeria Cristofaro e Michela Culiani, Iacca e Mazzotta centrali, Zurlo libero e la rientrante Alessandra Labate, centrale prestata al ruolo di opposto.

Arbitri del match saranno Gennaro Galano e Luigi Esposito.

Altri incontri da seguire nella 17a giornata di B2 femminile (girone H) sono Virtus Orsogna-Sant’Elia e Lp Pharm Napoli-Pallavolo Minturno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.