Campionati regionali Finp 2018, a Gioia del Colle cresce l’attesa per Filippo Magnini e Vincenzo Boni

0

Cresce l’attesa a Gioia del Colle per Filippo Magnini e Vincenzo Boni che, domenica 6 maggio, saranno gli ospiti d’onore del Campionato regionale della Finp Puglia, del 7° Meeting Framaros riservato ai Master, gli Over 25 del nuoto e del 4° Meeting di nuoto INAIL.

Normodotati e disabili scenderanno insieme in vasca nella piscina comunale gestita dall’Adritika nuoto per una domenica di sport oltre ogni barriera e al di là di qualsiasi differenza. L’evento è organizzato dalla FramarosSport SSD unitamente alla Finp Puglia, la federazione italiana di nuoto paralimpico che comprende atleti con disabilità fisica e visiva.

«Sono davvero contento di prendere parte a questo evento, è la dimostrazione di come lo sport riesca ad andare oltre a qualsiasi ostacolo. L’acqua in particolare è un elemento speciale e questa manifestazione lo dimostra», dice Filippo Magnini, campione del mondo sui 100 stile libero. L’ex atleta sarà a Gioia del Colle per tutta la giornata di gare e magari lo vedremo anche in acqua nel Meeting: «Chissà, intanto il costume me lo porterò dietro».

«Sarebbe bello scendere in acqua con lui – aggiunge Vincenzo Boni, medaglia olimpica a Rio nel 2016 – mai dire mai». Proprio in Puglia, nel 2014, Boni conquistò la sua prima medaglia d’oro ai Campionati italiani organizzati a Bari dalla Finp. Di acqua sotto i ponti ne è passata tanta da allora e Boni oggi è uno degli atleti paralimpici più brillanti per la categoria S3. «La partecipazione di Magnini rende questo evento ancora più prestigioso – dice l’atleta delle Fiamme Oro – ma l’idea della federazione di unire in una stessa giornata atleti paralimpici e master fa ben sperare per le altre regioni».

Intanto è già pronto il programma gare della giornata. I campionati regionali Finp si svolgeranno in mattinata intervallati dalle gare Master. Gli atleti disabili si misureranno su 50 dorso, 100 rana, 100 farfalla, 150 misti, 200 e 100 stile, 50 rana, 200 misti, 100 dorso, 50 farfalla, 50 stile e 400 stile.

Per i Master invece in programma ci sono 200 stile, 50 dorso, 100 rana, 50 e 100 farfalla, 50 stile. Nel pomeriggio ci saranno 200 farfalla, 100 dorso, 200 misti, 50 rana, 100 misti, 200 dorso e 100 stile. Il limite degli atleti partecipanti è fissato a 500.

“La macchina organizzativa procede al meglio – dice Francesco Piccinini, delegato regionale Finp Puglia – ringrazio le aziende che hanno aderito alla manifestazione e che con il loro prezioso contributo ci consentiranno di offrire ai nostri atleti un evento senza precedenti per la nostra federazione regionale. Sono rammaricato però perché mi aspettavo maggiore collaborazione e interesse da parte del Comune di Gioia del Colle che invece al momento non ha ancora mostrato vicinanza alla nostra federazione”.

Condividi
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Rispondi