Porto di Bari, sequestrati 25 chilogrammi di droga

0

Un ingente sequestro di droga è stato realizzato quest’oggi dai Finanzieri del Gruppo Bari, unitamente a Funzionari della locale Agenzia delle Dogane.

Nel Porto di Bari, infatti, sono stati ritrovati e sequestrati circa 25 kilogrammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana ed hashish. Il responsabile, un cittadino montenegrino di 53 anni appena sbarcato dalla Motonave Dubrovnik a bordo di una Fiat Ulisse.

L’approfondimento del controllo ha consentito di individuare un carico di marijuana ed hashish contenuto in 28 confezioni di cellophane sottovuoto, abilmente occultato all’interno di un vano naturale dell’autovettura posto sul pianale della stessa e modificato in alcune sue parti nonché protetto da lastre in piombo (idonee ad eludere eventuali controlli a mezzo scanner).

Il corriere è stato associato alla locale Casa Circondariale per il reato di traffico internazionale di sostanze stupefacenti, mentre lo stupefacente sottoposto a sequestro, unitamente al mezzo utilizzato per l’illecito trasporto.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.