In fila dall’alba per vedere Papa Francesco, per pregare insieme a lui ed ai Patriarchi della Chiesa d’Oriente nel nome di San Nicola, santo del ponte tra due mondi e due realtà e che trova devozione e preghiera ad Est come ad Ovest.

Una visita che ha vissuto due momenti importanti, l’incontro del Papa con i Patriarchi alla Basilica di San Nicola, santo venerato dai cristiani d’Occidente e d’Oriente, e la preghiera comune al Lungomare con la folla dei baresi assiepata dietro le transenne da ore sotto il sole di luglio (ma per fortuna con un maestrale rinforzato che ha elargito sollievo a piene mani a tutti) che ha voluto stringersi intorno al Capo della Cristianità in visita ufficiale in Puglia.

Si è trattato di un evento storico: tutte le chiese cristiane, non solo cattoliche, riunite alla ricerca di percorsi di pace. Papa Francesco lascerà Bari dopo un pranzo riservato con i Patriarchi e gli esponenti delle Chiese Orientali ed un breve incontro con le autorità cittadine intorno alle 16 per fare rientro in Vaticano.

Naturalmente salutando Bari, Ponte sul Mediterraneo con la vista a Levante.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.